Minaccia minatoria: bomba in casa del difensore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:34

Minaccia minatoria dai tifosi: avvertita la polizia dopo aver ricevuto la notizia di una bomba nella propria casa

Il peso di essere uno dei difensori più pagati della storia del calcio. Un peso che Harry Maguire non è stato forse mai in grado di sopportare. Il difensore inglese, complice anche l’astronomica cifra che il Manchester United versò nelle casse del Leicester (87 milioni di euro), è spesso finito nel mirino della critica per prestazioni tutt’altro che esaltanti.

Minaccia minatoria a Maguire
I giocatori della nazionale inglese ©LaPresse

Critiche però che sono notevolmente aumentate nel corso delle ultime settimane. In particolare a spiccare (negativamente) è stata la prova offerta dal classe 1993 contro il Liverpool. Un sonoro 4-0 che ha complicato e non poco la corsa a centrare un posto nella prossima Champions League da parte del Manchester United. I ‘Red Devils’ infatti hanno tre punti di svantaggio su Tottenham ed Arsenal, ma entrambe le compagini londinesi hanno una partita in meno.

Manchester United, Maguire minacciato: bomba in casa

Minaccia minatoria a Maguire
Maguire ©LaPresse

La rabbia dei tifosi del Manchester United è così notevolmente cresciuta, tanto è vero che c’è chi ha promosso una petizione per togliere al giocatore la fascia di capitano. Dalle petizioni però si è passati a minacce inqualificabili da parte delle frange più estreme. Come ha riferito ‘Sky Sports News Uk’, Maguire sarebbe stato minacciato della presenza di una bomba dentro la propria abitazione. L’allarme è scattato a causa di una e-mail ricevuta dal calciatore che, allarmato soprattutto per i suoi familiari, ha contattato le forze dell’ordine facendo denuncia. Un gruppo di agenti specializzati s’è recato nella residenza di Maguire e ha iniziato le operazioni di verifica: la polizia del Cheshire ha portato con sé anche cani da fiuto e tutte le apparecchiature necessarie per setacciare l’abitazione.