Sconfitta e bocciatura: l’Inter così spera nel grande colpo

Sconfitta pesante e addio in estate: l’Inter sogna il grande ritorno del calciatore, che anche stasera ha fatto male

Ancora una partita da dimenticare per Romelu Lukaku. Il centravanti belga sta faticando terribilmente ad imporsi con la maglia del Chelsea. Tantissimi i soldi spesi dal club londinese, che senza dubbio si sarà pentito dell’acquisto del belga. I numeri sono davvero negativi: in stagione i gol sono 12, ma tra Premier League e Champions il bomber è fermo a sette.

Calciomercato Inter, sogno Lukaku vivo
Marotta e Ausilio ©LaPresse

Nelle gare che contano, come nei due match contro il Real, ha giocato solamente 26 minuti. Stasera Tuchel ha voluto rilanciarlo, affiancandogli Werner, nel derby contro l’Arsenal. Il suo match per nulla positivo – i tifosi lo hanno criticato sui social – è termina al 60′, quando il tecnico tedesco si è affidato ad Havetz. Un cambio che non ha dato i suoi frutti, con i Gunners che si sono imposti per 4 a 2.

Il Chelsea è ancora pienamente in Champions League ma è evidente che al termine della stagione, a prescindere da tutto, una valutazione su Romelu Lukaku andrà fatta.

Calciomercato Inter, sogno Lukaku: il punto

Calciomercato Inter, sogno Lukaku vivo
Lukaku ©LaPresse

E’ noto che dei contatti tra l’Inter e il belga ci siano stati ma l’affare può decollare solo in prestito, con il belga chiamato a ridursi in maniera importante l’ingaggio. E’ evidente che il club nerazzurro rappresenti la prima scelta di Lukaku ma andrà capito se la nuova proprietà del Chelsea deciderà di cedere un calciatore, come il belga, alla squadra da dove è stato acquistato, a queste condizioni.

Una cessione di Lukaku, però, a prescindere dall’Inter, non è per nulla da escludere. Anzi. Con Tuchel confermato in panchina è molto probabile che si cercherà una soluzione per separarsi in estate.