Sgarbo del Milan: assalto al pupillo di Allegri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:55

Niente Juventus, il Milan prepara l’assalto ad uno dei pupilli di Allegri. Ecco sta succedendo per il centrocampista

Dopo la Juventus, il vuoto. Miralem Pjanic non è riuscito ad imporsi, come sperava, con la maglia del Barcellona.

Juventus: il Milan vuole Pjanic
Allegri ©LaPresse

Lo scambio con Arthur aveva fatto tanto rumore. Uno scambio che non ha portato i frutti sperati sul campo. Oggi il bosniaco, che lo scorso 2 aprile, ha compiuto 32 anni, è in prestito al Besiktas. A fine stagione farà ritorno in Catalogna, dove però le porte appaiono chiuse. Difficile che Xavi possa decidere di puntare su di lui.

E’ evidente che l’affare Pjanic, sia stato uno dei peggiori della storia blaugrana: venderlo appare praticamente impossibile. Complicato anche trovare una squadra che paghi l’intero stipendio, ben 16 milioni di euro.

Ecco che in estate è molto probabile che il classe 1990 si trasferisca in prestito con diritto di riscatto. Sarebbe questa l’idea del Milan: come riporta in Spagna Fichajes.net, i rossoneri vorrebbero mettere le mani su Pjanic per rafforzare il reparto mediano. L’ostacolo è legato – come detto – all’alto ingaggio.

Un ostacolo che accomuna tutte le pretendenti che vogliono mettere le mani su Pjanic. La notizia relativa al Milan va chiaramente presa con le pinze ma la voglia del bosniaco di far ritorno in Italia è tanta.

Calciomercato Milan, non solo i rossoneri su Pjanic

Juventus: il Milan vuole Pjanic
Pjanic ©LaPresse

La sua prima scelta – non è certo un segreto – sarebbe la Juventus. Tornerebbe di corsa a Torino, dove riabbraccerebbe Massimiliano Allegri, che lo ha sempre considerato come un pupillo. I bianconeri hanno provato, l’estate scorsa, a riportarlo alla base ma senza successo, per via dell’ingaggio, appunto. Chissà che a fine stagione il club bianconero non decida di riprovarci.

L’obiettivo della Juventus è quello di regalarsi un regista di centrocampo. Se Jorginho – primo nome in cima alla lista, dovesse sfumare, Pjanic potrebbe davvero tornare un’idea. Attenzione, però, anche all’Inter che a giugno è intenzionata a regalarsi un calciatore che possa far tirare il fiato a Marcelo Brozovic. I nerazzurri, verosimilmente, diranno addio a Vidal, Gagliardini e Vecino. Ci potrebbe dunque essere spazio per un innesto di spessore come quello di Pjanic