CM.IT | Futuro Dybala, ecco come il Milan può ‘toglierlo’ all’Inter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:00

L’Inter si è mossa per Paulo Dybala, che piace anche al Milan. I rossoneri devono attendere gli sviluppi sul futuro del club

A Paulo Dybala restano soltanto sei partite prima di chiudere per sempre la sua avventura con la Juventus. L’argentino sperava in un finale diverso, visto che la sua priorità è sempre stata quella di rinnovare con i bianconeri i cui piani, però, sono cambiati con l’acquisto di Dusan Vlahovic.

dybala numero 10
Paulo Dybala ( © LaPresse)

Una trattativa che a dicembre sembrava chiusa si è definitivamente arenata, e ora l’entourage della Joya si sta guardando intorno per garantirgli una nuova avventura di alto livello. Al momento, non è un compito semplice. 

Le big europee sono, ovviamente, ferme in attesa di comprendere come chiuderanno la stagione e definire di conseguenza i loro piani di calciomercato. L’Inter resta il club che si è mosso con maggiore anticipo (su Calciomercato.it ne abbiamo parlato ad agosto 2021) e quello più ‘caldo’ sul futuro ex bianconero. 

Beppe Marotta dovrà impostare un mercato con saldo positivo, e acquisire a parametro zero un talento come quello dell’argentino, che lui ben conosce, è un’occasione perfetta in questo senso. Ci sono stati nuovi contatti tra le parti e l’accelerata potrebbe arrivare nelle prossime settimane.

dybala in azione col bologna
Paulo Dybala ( © LaPresse)

Dybala, Inter e Milan per il dopo Juve: gli aggiornamenti

Attenzione, però, agli sviluppi in casa Milan. Dybala, infatti, piace anche ai rossoneri, che affonderanno il colpo solo una volta definito il futuro del club, con probabili e fondamentali sviluppi nel corso del mese di maggio. Una pista che va senz’altro monitorata, per un tentativo di rimonta sui ‘cugini’ nerazzurri che avrebbe del clamoroso.

Anche per le ipotesi estere bisogna attendere. Simeone adora il suo connazionale, ma l’Atletico, con Griezmann e Joao Felix, in quel ruolo è coperto e si farà vivo solo in caso di cessioni, che non vanno escluse. Real e Barcellona hanno altre priorità, mentre le big di Premier hanno sondato la situazione soltanto in maniera preliminare. Il futuro di Dybala resta un rebus con un’unica certezza: l’addio alla Juve. La speranza della Joya è consumarlo con in mano la Coppa Italia.