Saluta Pioli e vola da Ancelotti: pagano la clausola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:28

Tra i piani del Milan e la realtà potrebbe esserci di mezzo il Real Madrid di Ancelotti: sono pronti a pagare la clausola

I rossoneri non pensano solamente allo scudetto, ma sono già al lavoro per rinforzare la squadra di Stefano Pioli in vista della prossima stagione: a rovinare i piani di Maldini, però, potrebbe essere niente meno che Carlo Ancelotti.

Saluta Pioli e vola da Ancelotti: pagano la clausola
Carlo Ancelotti ©LaPresse

Il Milan è impegnato nella corsa scudetto: dopo un campionato in cui la squadra è riuscita a rimanere sempre ai vertici, ora il sogno può divenire realtà. Vietato sbagliare da qui alla fine, anche se sarebbe necessario un passo falso da parte dell’Inter. Il progetto tecnico di Stefano Pioli ha portato i rossoneri a competere per il titolo quest’anno e l’obiettivo della prossima stagione è quello di migliorarsi ulteriormente. Per riuscire a farlo, però, sarà fondamentale intervenire in maniera mirata nel mercato estivo.

Enzo Fernandez per il dopo Kessie | La grande insidia è Carlo Ancelotti

Enzo Fernandez per il dopo Kessie | La grande insidia è Carlo Ancelotti
Enzo Fernandez in azione con la maglia del River©LaPresse

Uno dei reparti in cui il Milan è chiamato maggiormente ad intervenire è il centrocampo, con Franck Kessie che lascerà il club a parametro zero al termine della stagione. Tra i diversi profili seguiti e valutati con maggiore attenzione dagli scout rossoneri, spicca il nome di Enzo Fernandez. Il classe 2001 del River Plate, esploso nella scorsa stagione quando si trovava in prestito al Defensa y Justicia, che ha una clausola rescissoria da 20 milioni di euro presente all’interno del proprio contratto.

Sull’argentino, tuttavia, non c’è solamente il Milan. Anche l’Inter osserva la sua crescita, mentre il Manchester United ha già mandato degli osservatori a visionarlo in Argentina. A preoccupare di più Maldini, però, deve essere il Real Madrid. Secondo quanto rivelato da ‘Defensa Central’, infatti, gli spagnoli si sarebbero già convinti e avrebbero deciso di pagare la clausola rescissoria. Carlo Ancelotti potrebbe aver anticipato il ‘Diavolo’.