Sentenza Juventus, via Allegri: riecco Conte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:43

Il pareggio casalingo contro il Bologna agita le acque in casa Juventus: Allegri sotto accusa e torna l’ombra di Conte

Un pareggio che sa di sconfitta. La Juventus riesce a riacciuffare il pareggio contro il Bologna soltanto in pieno recupero e quando i rossoblù sono sotto di due uomini per la duplice espulsione di Soumaoro e Medel.

La formazione di Allegri fornisce una prestazione decisamente sottotono. Male nel primo tempo, quando quasi mai riescono a rendersi pericolosi, un po’ meglio nella ripresa ma sempre senza brillare. Il pareggio rende più complicata la corsa alla qualificazione in Champions League con le inseguitrici che si avvicinano.

Ad ogni modo la prestazione di quest’oggi ha acceso il dibattito sulla figura di Allegri. Su Twitter spopola il più classico dell’Allegri out, con il tecnico toscano sul banco degli imputati per non essere riuscito a dare un gioco alla squadra. Le critiche sono numerose e si registra anche l’enigmatico tweet di Lapo Elkann: “C’è poco da stare allegri… Allegri”.

Ma di tutt’altro tenore sono i cinguettii dei tifosi della Juventus che chiedono l’esonero dell’allenatore a cinque giornate dalle fine del campionato. E c’è anche chi avanza l’ipotesi di un clamoroso ritorno di Antonio Conte.

Ecco alcuni tweet su Allegri: