Italiano in ansia per Castrovilli: “Brutta distorsione”. Poi avvisa la Juve

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:03

Il tecnico della Fiorentina, Vincenzo Italiano, ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine della sfida vinta di misura contro il Venezia

Successo importante per la Fiorentina tra le mura amiche dell’Artemio Franchi. La ‘Viola’ è riuscita a conquistare ancora i tre punti, stavolta ai danni del Venezia guidato da Paolo Zanetti. Ai toscani è bastato il gol di tacco di Torreira al 30esimo del primo tempo. Ora mister Italiano e i suoi possono concentrarsi sulla semifinale di ritorno in Coppa Italia contro la Juventus.

Fiorentina Italiano Castrovilli Venezia Juventus
Italiano ©️ LaPresse

Unica nota stonata del pomeriggio il brutto infortunio al ginocchio rimediato da Gaetano Castrovilli, che ha abbandonato il terreno di gioco in lacrime e in barella. Di questo e non solo ha parlato Vincenzo Italiano ai microfoni di ‘Dazn’ nel post partita: “Nella ripresa siamo calati qualitativamente. Abbiamo creato meno occasioni. Loro ci hanno messo in difficoltà, forse avremmo dovuto gestirla in maniera differente. Temevo molto questa partita, ma l’approccio oggi è stato positivo. Era molto importante prendersi i tre punti, anche se abbiamo faticato“.

IKONE:L’ho visto bene. Anche a Napoli era entrato nel modo giusto. È in fiducia, per questo motivo l’ho riproposto e oggi la sua prestazione in campo è stata buona“.

Fiorentina, Italiano: “Brutta distorsione per Castrovilli. Con la Juventus ce la giocheremo”

Fiorentina Castrovilli Italiano Juventus Venezia
Italiano © LaPresse

INFORTUNIO CASTROVILLI:Brutta distorsione al ginocchio. Era in crescita, speriamo che non si tratti di niente di serio“.

JUVENTUS:Ora dovremo affrontare la semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Juventus. Partiremo sotto di un gol, ma andremo all’Allianz Stadium a giocarci le nostre carte. In campionato cercheremo di restare nelle posizioni alte fino alla fine, cercando di sfruttare ogni opportunità“.