Juventus, l’affare Zaniolo si complica: doppia insidia in Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:14

La Juventus continua a pensare a Zaniolo per il dopo Dybala, ma la situazione si sarebbe complicata: doppia insidia in Serie A

I bianconeri saranno impegnati nel rush finale di Serie A con l’obiettivo minimo di qualificarsi alla prossima Champions League: il quarto posto non deve essere in discussione in questo finale di campionato. Poi, testa al mercato, con Zaniolo sempre nei pensieri.

Juventus, l'affare Zaniolo si complica: doppio insidia in Serie A
Zaniolo esulta ©LaPresse

Dal momento in cui la Juventus ha annunciato la decisione di non rinnovare il contratto di Paulo Dybala, il nome più caldo per sostituire l’argentino è stato quello di Nicolò Zaniolo. Gli ultimi mesi in giallorosso sono stati travagliati, con alcune panchine eccellenti e un rapporto più teso rispetto al passato. Nell’ultima settimana, però, anche grazie ad una meravigliosa tripletta in Conference League, il clima sembra essere più disteso e la situazione potrebbe complicarsi per i bianconeri. In particolare, sono due gli scenari che spaventano la Juve.

Calciomercato Juventus, si complica Zaniolo | Idea rinnovo e… Milan

Zaniolo, tripletta e addio Roma: scelto il nuovo club in Serie A
Zaniolo ©LaPresse

La Juventus continua a guardare a Nicolò Zaniolo con interesse e ‘sogna’ di formare un tridente con ChiesaVlahovic ed il talento giallorosso. I piani di ‘Madama’, però, potrebbero essersi complicati notevolmente nelle ultime settimane. Secondo quanto riportato nell’edizione odierna della ‘Gazzetta dello Sport’, infatti, sono stati delineati anche due scenari che non farebbero piacere alla dirigenza bianconera: da una parte il rinnovo con la Roma e dall’altra l’interessamento del Milan.

Per restare ancora nella Capitale, oltre ad essere accontentato dal punto di vista economico, Zaniolo vuole delle garanzie riguardo la sua centralità nel progetto tecnico di José Mourinho. Nicolò è un ragazzo ambizioso, che sta (ri)trovando la forma migliore dopo due infortuni pesantissimi e che ne hanno rallentato il processo di crescita. In caso di cessione, invece, bisogna accontentare le richieste del club capitolino: la valutazione attuale dell’ex Inter è di circa 60 milioni di euro.

Attenzione anche al Milan, che lotta per lo scudetto e pensa ad un grande colpo da consegnare a Stefano Pioli per rinforzare il reparto offensivo. Sulla destra le difficoltà sono molte e uno come Zaniolo potrebbe svoltare anche quella zona di campo dei rossoneri. Massimiliano Allegri, però, rimane un grande estimatore del giallorosso e la Juventus resta in corsa per consegnargli il ruolo di erede di Dybala.