Calciomercato Inter e Milan, scambio da 45 milioni di euro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:49

È derby di mercato per il bomber: il prezzo sale a 45 milioni di euro. Tutti gli aggiornamenti

Torna il campionato già stasera nel weekend pasquale che vedrà subito impegnate Inter e Milan, nei due anticipi verso il derby di ritorno della semifinale di Coppa Italia in programma martedì.

Derby di mercato, il prezzo sale a 45 milioni
Stefano Pioli e Simone Inzaghi © LaPresse

I nerazzurri saranno ospiti dello Spezia, mentre i rossoneri affronteranno a San Siro il Genoa. L’inerzia sembra essere tornata dalla parte della squadra di Simone Inzaghi, potenzialmente prima in caso di vittoria nel recupero col Bologna, ma ogni weekend la sorpresa è dietro l’angolo. Non solo per lo scudetto: potrebbe infatti profilarsi un derby di mercato per Gianluca Scamacca, obiettivo di entrambe le società per l’attacco. “Se Scamacca dovesse lasciarci sarà per un grande club. Ma non abbiamo esigenze di cedere. Non ci sono richieste ufficiali né per lui né per altri giocatori. Oggi non c’è la volontà di cederlo e le cifre dipendono dalle richieste. Se dovesse lasciarci sarà per un’operazione con un grande club, quindi per una grande cifra. Se ci saranno condizioni importanti ci sarà una valutazione”, ha recentemente dichiarato Giovanni Carnevali, avvisando tutte le pretendenti. E il Sassuolo ha blindato ulteriormente il giocatore con un rinnovo contrattuale fino al 2026.

Calciomercato Inter, sale il prezzo di Scamacca: il Milan tenta il sorpasso

Derby di mercato, il prezzo sale a 45 milioni
Scamacca, Frattesi e Raspadori © LaPresse

Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, dopo il rinnovo Carnevali ha alzato l’asticella a quota 45 milioni di euro più bonus per il cartellino di Scamacca. Il Milan punta ad inserire nell’affare i suoi giovani migliori: da Lorenzo Colombo (ora in prestito alla SPAL) a Daniel Maldini e il centrocampista Marco Brescianini (ora al Monza). Sotto i riflettori ci sarebbe anche il goleador della primavera rossonera, Marco Nasti. Maldini fa sul serio e sta tentando il sorpasso sull’Inter, che è stata la prima a muoversi per il classe 1999 e resta al momento in vantaggio. Anche il derby di mercato sta per entrare nel vivo.