Conference League, vendetta Roma: Mourinho ne rifila quattro al Bodo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:52

Abraham e Zaniolo trascinano la Roma contro il Bodo/Glimt: poker giallorosso e Mourinho approda in semifinale di Conference League

Vendetta consumata. La Roma rifila un poker di gol al Bodo/Glimt e vola in semifinale di Conference League, consumando la vendetta sulla squadra norvegese.

Zaniolo
Zaniolo © LaPresse

Si partiva dal 2-1 della partita di andata ma Mourinho dal fischio finale in Norvegia non ha mai avuto dubbi: vinceremo e passeremo il turno. Che avesse ragione lui, lo si è capito fin dai primi minuti di gioco quando la squadra capitolina ha aggredito gli avversari, rendendosi subito pericolosa. Abraham ha sbloccato il match al 5′: era ciò che serviva per mettere sui binari giusti la partita.

Il discorso qualificazione si indirizza verso Roma nei primi trenta minuti: sono i due gol di Zaniolo a far capire che per il Bodo/Glimt sarà una serata difficile. All’intervallo si va sul 3-0 nel tripudio di un Olimpico pieno che si entusiasma ancora di più ad inizio ripresa con il poker siglato ancora da Zaniolo che mette in ghiaccio il passaggio del turno. E’ festa Roma quindi che ora si giocherà con il Leicester il pass per la finale.

ROMA-BODO/GLIMT 4-0: 5′ Abraham (R), 23′, 29′ e 49′ Zaniolo (R)