Panico Inter, ora lo vogliono tutti: il prezzo è già raddoppiato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:06

L’Inter studia colpi mirati sul calciomercato, in modo da trovare i profili giusti per la sua rosa. Il prezzo del calciatore è già raddoppiato 

L’Inter non sta al palo, nonostante le impellenze di campo. Il focus della dirigenza è per forza di cose sull’attualità, dato che c’è una stagione da portare a termine nel migliore dei modi, con scudetto e Coppa Italia ancora tutte in gioco.

Panico Inter, ora lo vogliono tutti: il prezzo è già raddoppiato
Inzaghi © LaPresse

A metà aprile, però, è anche tempo di programmare il futuro, un futuro che dovrà ripartire sul calciomercato da qualche altra cessione dolorosa, ma che potrebbe finanziare anche un paio di innesti di alto livello. Un calciatore che l’Inter ha messo nel mirino ormai da mesi è quello di Gleison Bremer. Il centrale del Torino ha mostrato tutto il suo talento negli ultimi mesi, fino a diventare un punto di riferimento assoluto per i granata e uno dei calciatori più importanti in Serie A nel suo ruolo. Qualsiasi avversario abbia di fronte, da Vlahovic a Giroud e Dzeko, lui il suo l’ha fatto e brillando. I nerazzurri non sono più i soli sul difensore e questo preoccupa il popolo della Beneamata.

Tutti pazzi per Bremer: che concorrenza per l’Inter

Tutti pazzi per Bremer: che concorrenza per l'Inter
Bremer © LaPresse

L’Inter tenterà sicuramente di portare a casa il difensore, ma non è di certo l’unica sul ragazzo. Oggi ‘La Gazzetta dello Sport’ ha fatto il punto della situazione sulla corsa al calciatore che è tutto tranne che chiusa. La concorrenza, infatti, è sempre più in aumento, dalla Bundesliga alla Premier League, fino alla Liga. Secondo la Rosea, in particolare gli occhi di Tottenham e Atletico Madrid sarebbero finiti sul brasiliano. Non sono le uniche squadre in corsa. Bayern, Dortmund, Arsenal, Leicester, Newcastle, Arsenal ed Everton, questa la lista lunghissima di pretendenti sul ragazzo. E inevitabilmente a salire è anche il prezzo: se fino a qualche settimana fa si parlava di 25-30 milioni di euro per il calciatore granata, ora ne serviranno 50.