L’Inter taglia fuori la Juventus, senza rinnovo affare a sorpresa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:58

L’Inter prepara le mosse di mercato estive, Marotta pianifica una operazione che rappresenterebbe una vera beffa per la Juventus

E’ il weekend del derby d’Italia, dunque un weekend assolutamente mai banale. Juventus e Inter, domani sera, si fronteggiano allo Stadium, in quella che appare una sorta di sfida a eliminazione. Chi perde, quasi certamente lascia sul prato le chances di scudetto, un pareggio altrettanto certamente non servirebbe a nessuno.

L'Inter taglia fuori la Juventus, senza rinnovo affare a sorpresa
Beppe Marotta © LaPresse

Sfida determinante per il futuro prossimo delle due squadre, anche se sembra avere più da perdere l’Inter. La Juventus, dopo un avvio di stagione horror, arriva di rincorsa, continuare a credere nello scudetto sarebbe pazzesco ma si è consapevoli della difficoltà dell’impresa anche in caso di vittoria. I nerazzurri hanno non solo fallito la fuga decisiva a inizio febbraio ma hanno anche subito il sorpasso dal Milan e uscire dalla lotta adesso farebbe assai male. Il derby prosegue comunque, fuori dal campo, anche in ottica di mercato. Marotta è sempre pronto a cogliere le occasioni che potrebbero presentarsi e pregusta un affare proprio a discapito dei bianconeri.

Calciomercato Inter, Skriniar la carta per lo scambio col Barcellona

L'Inter taglia fuori la Juventus, senza rinnovo affare a sorpresa
Milan Skriniar © LaPresse

Si guarda, in particolare, al Barcellona e alla situazione legata ad Araujo. Il difensore è in scadenza nel 2023 e al momento appare lontano dal rinnovo con i blaugrana, con la rottura che inizia a manifestarsi come rischio concreto. Il giocatore è da tempo nel mirino della Juventus, ma attenzione. Come riportato da ‘Interlive’, il Barcellona potrebbe proporre Araujo all’Inter per arrivare a Milan Skriniar. Una tentazione che potrebbe risultare interessante per i nerazzurri, visto il contratto altrettanto in scadenza nel 2023 per lo slovacco. Anche se al momento la priorità interista sembrerebbe confermare Skriniar, soprattutto alla luce delle recenti difficoltà di de Vrij.