Calciomercato Milan, Giroud oscura Ibrahimovic | Il futuro adesso è un rebus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:14

Il Milan ribalta l’inter e conquista un derby fondamentale per riaprire i giochi scudetto. Giroud non fa sentire l’assenza di Ibrahimovic: rinnovo e futuro in bilico per l’asso svedese

Il Milan risorge e piazza la zampata che riapre il discorso scudetto nel derby di San Siro contro la capolista Inter.

ibrahimovic milan di canio
Zlatan Ibrahimovic ©LaPresse

Decisiva la doppietta di un ritrovato Olivier Giroud, che ha impallinato Handanovic e compagni facendo esultare Pioli e tutti i tifosi del ‘Diavolo’ nella stracittadina contro la squadra di Inzaghi. Due sigilli da centravanti di razza per l’ex Chelsea che non ha fatto rimpiangere il grande assente della serata, ovvero Zlatan Ibrahimovic.

Milan, rinnovo in bilico per Ibrahimovic: gli scenari sul futuro dello svedese

Si conferma la statistica stagionale sullo svedese: il Milan è più efficace e raccoglie più punti senza la presenza in campo del suo alfiere principe. L’attaccante – 19 presenze stagionali complessivamente con 8 reti messe a referto – e il club nei prossimi mesi faranno nuove valutazioni sul futuro del classe 81′ che va verso i 41 anni. Il rinnovo rimane a questo punto in bilico, nonostante le parole alla vigilia di Pioli sulla centralità del fuoriclasse scandinavo nel suo scacchiere tattico. Le qualità e la personalità di Ibrahimovic non sono in discussione, mentre l’integrità fisica del giocatore fa riflettere i vertici di Via Aldo Rossi.

Milan, difesa a spada tratta: "Allenatore straordinario!"
Ibrahimovic, classe ’81 ©LaPresse

Il Dg Paolo Maldini ha lasciato le porte aperte ad Ibra prima del fischio d’inizio del derby: “Se non sarà in grado di andare avanti, sarà lui stesso a dire smetto. Lui al momento vuole continuare. Zlatan non sarà mai un peso per questa squadra, ma sempre una risorsa. Abbiamo un rapporto stupendo”, ha sottolineato con schiettezza la bandiera e attuale dirigente milanista. L’ingaggio da 7 milioni di euro netti a stagione peserà sull’analisi del Milan, a caccia sul mercato di un profilo di prospettiva per svecchiare il reparto offensivo di Pioli. Si preannunciano mesi decisivi per la corsa scudetto e il destino di Ibrahimovic: saranno il campo e il rendimento in campo dello svedese a tracciare la strada sulla prosecuzione o meno del matrimonio con il ‘Diavolo’. Che al momento resta un rebus.

Il pallone ufficiale del Milan stagione 2021/2022

Prezzo Di Listino:
18,55 €
Nuova Da:
13,46 € In Stock
acquista ora