Colpo a zero per la Juventus: ecco l’inglese per Allegri

Colpo a parametro zero per la Juventus. Arriva dall’Inghilterra il nuovo attaccante: sfida al Barcellona

Una stagione non proprio esaltante quella di Jesse Lingard. L’attaccante classe 1992 del Manchester United sta davvero giocando poco: il calciatore, capace davvero di giocare in diversi ruoli, dalla trequarti in su, ha disputato 14 partite totali, tra Premier League, Champions League e coppe nazionali.

Calciomercato Juventus, Lingard a zero
Massimiliano Allegri ©LaPresse

I minuti giocati in campionato sono solo 88. Un minutaggio davvero basso che gli ha comunque permesso di andare a segno per ben due volte. Durante il calciomercato invernale c’era la forte volontà di cambiare aria ma per un motivo o per un altro, nessun affare si è concretizzato. Lingard resterà così con la maglia dei Red Devils fino al termine della stagione, fino a quando non scadrà il suo contratto.

Ad oggi sembra davvero da escludere che l’inglese possa prolungare. A gennaio, come detto, avrebbe potuto lasciare il Manchester United. A muovere passi concreti per il giocatore è stato soprattutto il Newcastle.

In estate è molto probabile che Magpies si rifacciano sotto ma la concorrenza non mancherà. Un calciatore come Lingard in scadenza di contratto fa, infatti, gola davvero a molte squadre. TodoFichajes.com, sottolinea come il Newcastle ci siano anche Barcellona, Valencia, West Ham e Juventus.

Calciomercato Juventus, la rivoluzione continua

Calciomercato Juventus, Lingard a zero
Lingard ©LaPresse

I bianconeri sono dunque tra le squadre sulle tracce del calciatore. La Juventus già a gennaio ha iniziato una rivoluzione, con le cessioni di Kulusevski, Bentancur e Ramsey e gli arrivi di Zakaria e Dusan Vlahovic, che proseguirà in estate.

In avanti la Juventus dovrà, ancora fare i conti con le condizioni di Federico Chiesa ma soprattutto con il possibile addio di Paulo Dybala. L’attaccante argentino ha un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno e ancora non è stato trovato un accordo per il prolungamento.

Ci sarà da capire, inoltre, cosa succederà con Alvaro Morata e Moise Kean, che sembrano destinati a fare le valigie. E’ evidente, dunque, che a giugno ci sarà spazio per nuovi colpi, soprattutto a parametro zero. Lingard potrebbe dunque essere davvero un’idea per il club bianconero