Calciomercato, Milan-Renato Sanches: il tentativo last minute

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:06

Non è stato un mercato di gennaio indimenticabile per il Milan, che ha comunque provato a chiudere col botto. Nulla da fare però per il colpo a centrocampo 

Non è stata di certo la sessione di calciomercato più scintillante della storia recente del Milan, che non ha inserito in rosa un nuovo difensore, nonostante l’assenza di Kjaer che perdura da tempo e proseguirà fino a fine stagione. In compenso i rossoneri hanno accolto il giovane Lazetic per l’attacco, salutando al contempo Pietro Pellegri poi finito al Torino via Monaco.

Milan, retroscena Renato Sanches: il colpo tentato
Pioli ©LaPresse

Il solo Lazetic non basta comunque a scaldare i cuori dei tifosi milanisti, che avrebbero desiderato uno sforzo in più da parte della società vista anche la situazione di classifica interessante della squadra. Il Milan è arrivato infatti a questa sosta da secondo, alla pari del Napoli, e alle spalle dell‘Inter a 4 punti di distanza, anche se i nerazzurri hanno una gara da recuperare. La lotta scudetto è dunque ancora aperta, ma Maldini e soci non sono riusciti a portare alla corte di Pioli altri rinforzi.

Calciomercato Milan, retroscena Renato Sanches: il colpo tentato

Milan, retroscena Renato Sanches: il colpo tentato
Renato Sanches ©LaPresse

Eppure un tentativo importante il Milan lo avrebbe fatto per provare a chiudere il mercato di gennaio con un colpo davvero importante e consistente per presente e futuro. Come evidenziato da ‘Sky Sport’, i rossoneri hanno fatto un tentativo concreto in extremis per portare a Milano Renato Sanches, centrocampista portoghese classe 1997 di proprietà del Lille. Ci sarebbero stati dei contatti tra i francesi e il Milan con un’intesa che sarebbe anche stata possibile sui 25 milioni di euro più bonus.

Il grande ostacolo alla concretizzazione dell’affare è stato rappresentato dall’alto ingaggio richiesto dall’ex centrocampista del Bayern Monaco. Il Milan ha quindi tentato di chiudere un colpo inizialmente preventivato maggiormente per l’estate. Ciononostante non è stato possibile trovare un accordo subito, e gli ultimi contatti hanno testimoniato l’infattibilità dal punto di vista delle condizioni di trovare un’intesa in breve tempo.

Stagione fin qui da un gol in 20 presenze tra coppe e campionato per Renato Sanches, che dopo la parentesi non esaltante al Bayern e successivamente in Premier, ha trovato la giusta dimensione in Francia.