Juventus senza fondo, ‘scippo’ da 60 milioni al Milan | Vendetta immediata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:29

La Juventus non intende fermarsi a Dusan Vlahovic. I bianconeri tentato un nuovo colpo dal Milan: ecco i risvolti e i possibili sviluppi, anche per l’Inter

La Juventus è grande protagonista delle fasi finali del calciomercato di gennaio e come non potrebbe dopo il colpo Dusan Vlahovic.

Juventus senza fondo, 'scippo' da 60 milioni al Milan | Vendetta immediata
Allegri ©LaPresse

Sono le ore post ufficialità per il bomber ormai ex Fiorentina, come vi abbiamo riportato in tutti i passaggi, fino al comunicato da parte del club bianconero. Eppure, la Vecchia Signora non ha alcuna intenzione di fermarsi per ricomporre l’attacco, in una vera e propria rivoluzione che potrebbe trovare il suo compimento nei prossimi mesi, in estate. Con gli addii all’orizzonte di Paulo Dybala e Alvaro Morata, i bianconeri potrebbe virare su Rafael Leao. L’attaccante sarebbe perfetto per caratteristiche accanto a Vlahovic e potrebbe fare anche l’esterno d’attacco. Di fronte a un’offerta di 60 milioni di euro difficilmente i rossoneri potrebbero dire no. E l’effetto domino sarebbe inevitabile.

Calciomercato Juventus, da Leao a Dybala: contromossa immediata

Calciomercato Juventus, da Leao a Dybala: contromossa immediata
Dybala ©LaPresse

Ma il Milan non ha intenzione di cedere il portoghese, col rinnovo dietro l’angolo. Ma se dovesse arrivare un’offerta mostruosa, i rossoneri potrebbe ‘vendicarsi’.  Come? Affondando il colpo per Dybala a parametro zero. La scadenza è sempre più vicina e la Joya potrebbe davvero lasciare i torinesi a giugno. Il Diavolo potrebbe a mettere sul piatto un’offerta sugli 8 milioni, sperando che basti. Tagliando fuori anche l’Inter, con Beppe Marotta che intanto è pronto ad affondare per Gianluca Scamacca.

Uno scenario clamoroso, ma difficilmente realizzabile. Mendes è al lavoro e potrebbe presto concretizzare il rinnovo di contratto di Leao. E comunque, se così non fosse, non è comunque detto che Dybala accetti il Milan, con il Manchester City (e anche l’Inter) ipotesi calde all’orizzonte, in caso di addio ai piemontesi. Insomma, tutto da verificare nei prossimi mesi, con un occhio anche alla situazione di Franck Kessie, che piace sia alla Juventus che all’Inter a parametro zero. Tanti nomi sul tavolo che si intrecciano per le tre big italiane: vedremo quali colpi andranno a buon fine.