Juventus, il giallo dell’isolamento di Vlahovic: novità dall’ASL di Torino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:24

Le ultimissime notizie sulla presunta violazione dell’isolamento da parte di Dusan Vlahovic, nuovo attaccante della Juventus, che oggi è stato ufficializzato

Intervenuto ai microfoni del ‘TGR Toscana’, Giorgio Garofalo, dirigente dell’ASL Toscana, in giornata aveva commentato il trasferimento di Dusan Vlahovic a Torino da Firenze.

Juventus, la novità su Vlahovic
Dusan Vlahovic © LaPresse

Il giocatore infatti, passato dalla Fiorentina alla Juventus nella finestra di calciomercato, aveva saltato l’ultima trasferta a Cagliari della Viola per una positività al Covid e Garofalo ha affermato così sullo spostamento del centravanti serbo: “La questione sta generando molto scalpore mediatico ma noi come azienda sanitaria siamo molto tranquilli. Le regole sono chiare: il vaccinato con tre dosi, tra la positività e la negatività deve attendere sette giorni. Se abbandona l’isolamento è una violazione delle norme che ha rilevanza anche penale per cui la nostra azione è obbligatoria. Noi siamo tranquilli perché stiamo facendo, già da ieri, tutto quanto è necessario”.

Stando però agli ultimi aggiornamenti, è stata l’ASL di Torino a dare il via libera allo spostamento di Vlahovic nonostante i sei giorni di isolamento invece di sette. Il motivo? Un tampone negativo effettuato nella serata di ieri da parte del giocatore, ora a tutti gli effetti, della Juventus di Massimiliano Allegri.

Calciomercato Juventus, ecco Vlahovic

Dusan Vlahovic è quindi un nuovo giocatore della Juventus di Massimiliano Allegri. L’attaccante serbo, dopo una prima parte di stagione da urlo con la maglia della Fiorentina di Vincenzo Italiano, ha deciso di trasferirsi alla Vecchia Signora che, in questo momento dell’anno, si trova in questa situazione: in corsa per un posto nella prossima Champions League, principalmente contro l’Atalanta di Gian Piero Gasperini; ai quarti di finale di Coppa Italia dopo la vittoria interna contro la Sampdoria; agli ottavi di Champions da affrontare contro il Villarreal, club campione in carica dell’Europa League.