Calciomercato Inter, Inzaghi rinuncia al bomber: all-in su un big di Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:38

Calciomercato Inter, i nerazzurri preparano l’ultima settimana: la rinuncia di Inzaghi che sceglie di puntare tutto su un solo nome

La positività di Simone Inzaghi al Covid ha leggermente cambiato i piani di questi giorni in casa Inter. Il summit tra il tecnico e la dirigenza in chiave di mercato era previsto per mercoledì, è stato invece anticipato a ieri in teleconferenza.

Calciomercato Inter, Inzaghi rinuncia al bomber: all-in su un big di Serie A
Simone Inzaghi © LaPresse

L’allenatore sta bene e non ha tempo da perdere. I recenti risultati in campionato hanno fatto sì di garantire un piccolo allungo per la sua compagine in testa alla classifica, e i big match al rientro dalla pausa con Milan e Napoli potrebbero, in caso di vittoria, significare di fatto una ipoteca sullo scudetto. Ma la squadra nerazzurra, pur essendo già forte così, avrebbe bisogno di rinforzi. O almeno, questo sarebbe il desiderio di Inzaghi, che ha parlato con la società dei possibili colpi in attacco o sulla fascia mancina. Come noto, per l’attacco, servirebbe probabilmente un nome per cautelarsi dopo l’infortunio di Correa e questo nome potrebbe essere quello di Felipe Caicedo, che al Genoa trova poco spazio. Ma nelle ultime ore crescono le quotazioni per un laterale mancino di grande livello.

Calciomercato Inter, contatti per l’Atalanta per Gosens: Inzaghi vuole il colpo in fascia

Calciomercato Inter, Inzaghi rinuncia al bomber: all-in su un big di Serie A
Robin Gosens © LaPresse

Inter che spinge infatti per Robin Gosens, come riportato dalla ‘Gazzetta dello Sport’. I nerazzurri vogliono lanciare la sfida al Newcastle e avrebbero preso contatti con l’Atalanta per l’esterno tedesco. La valutazione dei bergamaschi è di circa 35 milioni di euro, il problema più che la cifra totale sta nella formula. L’Inter vorrebbe non discostarsi da un prestito con riscatto rimandato a giugno. Difficile, ma l’Atalanta non chiude. Occorrerebbe poi investire in maniera consistente sull’ingaggio (il Newcastle ha proposto al tedesco circa 3,5 milioni a stagione), investimento che Zhang sarebbe disposto a fare su di un profilo ritenuto futuribile. E Gosens lo sarebbe, tanto è vero che il suo rientro dall’infortunio, al momento ancora incerto dopo il grave stop che lo tiene fermo dalla fine di settembre, non sarebbe considerato un intoppo. Di suo, Simone Inzaghi, per un rinforzo in fascia di questo tipo, sarebbe anche pronto a rinunciare a colpi in altri reparti.