Calciomercato, Inter tradita: Conte torna subito in Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:59

Antonio Conte è adesso sulla panchina del Tottenham dopo lo scudetto conquistato con l’Inter. Il suo futuro può nascondere l’ennesimo clamoroso colpo di scena 

Le ultime due stagioni di Serie A sono state quelle di Antonio Conte che in un biennio ha preso in mano l’Inter trasformandola rapidamente in una squadra capace di vincere lo scudetto, e di proseguire una scia di successi anche dopo il suo addio. In estate è quindi arrivato il divorzio prematuro che ha portato l’ex nerazzurro a restare ai box per una manciata di mesi prima di accasarsi in corsa sulla panchina del Tottenham, per risollevare la situazione degli ‘Spurs’.

Milan per il dopo Pioli spunta anche la quota di Conte
Conte © LaPresse

Altra avventura inglese per Conte che ha provato sin da subito a lasciare il suo impatto sulla nuova realtà, dopo aver peraltro anche vinto un campionato inglese proprio a Londra, ma sponda Chelsea. Intanto al netto della sua avventura britannica spunta la quota che alimenterebbe persino la suggestione di un suo ritorno in Serie A, peraltro nella grande rivale di Inter e Juventus.

Calciomercato Milan per il dopo Pioli spunta anche la quota di Conte

Milan per il dopo Pioli spunta anche la quota di Conte
Antonio Conte © LaPresse

A proposito del futuro di Conte, secondo le quote scommesse di ‘Sisal’, ci sarebbe anche la possibilità di un approdo dell’ex allenatore di Inter e Juventus al Milan. La quotazione per Conte tecnico rossonero al 31 agosto 2022 è di ben 16, ma resta comunque una possibilità, seppur evidentemente remota, che risulterebbe suggestiva e affascinante, visto l’enorme impatto in grado di apportare l’allenatore salentino.

Al momento il Milan è comunque ben guidato da Stefano Pioli, che solo una manciata di mesi fa ha rinnovato il suo contratto con il club meneghino fino al 2023, con opzione di un ulteriore anno. La suggestiva, quanto complessa, ipotesi Conte potrebbe magari tornare in auge in caso di mancato scudetto da parte del Milan, che al momento sta lottando nelle posizioni di vertice del campionato insieme ai rivali di sempre dell’Inter, e al Napoli di Luciano Spalletti. Il ciclo di Pioli al ‘Diavolo’ sembra florido ed estremamente solido, ma le recenti quote su Conte lanciano uno scenario suggestivo.