Calciomercato, attenta Juventus: contatto con Paratici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:43

Il grande ex juventino Fabio Paratici sta provando a rinforzare la rosa del Tottenham, senza dimenticare di lanciare anche uno sguardo alle vicende di Serie A 

È la settimana più calda di questo gelido gennaio di calciomercato. Ci avviciniamo infatti alle battute conclusive di una sessione fin qui non particolarmente scoppiettante. Chi in questa fase finale avrà da lavorare e non poco è certamente Fabio Paratici, ex juventino ed ora dirigente del Tottenham, dove peraltro in panchina c’è un altro ex bianconero come Antonio Conte.

Contatto Paratici agente McKennie: Allegri non lo vuole cedere
Paratici © LaPresse

Fabio Paratici e Daniel Levy hanno sette giorni a disposizione per completare qualsiasi attività prima della scadenza fissata per il prossimo lunedì, tra uscite e soprattutto entrate. In particolare è la mediana il reparto che più di tutti potrebbe subire qualche cambiamento importante dalle parti di Londra, con attenzione ben puntata sulle vicende di Serie A.

Calciomercato Juventus, contatto fra Paratici e l’agente di McKennie: la scelta di Allegri

Contatto Paratici agente McKennie: Allegri non lo vuole cedere
Weston McKennie © LaPresse

Nello specifico, Franck Kessie è un giocatore che il Tottenham ha cercato di prelevare, ma ciò che complica le cose è la sua attuale partecipazione alla Coppa d’Africa. La Costa d’Avorio giocherà mercoledì gli ottavi di finale contro l’Egitto, e il mediano del Milan sarà assente fino a domenica 6 febbraio se la sua nazionale dovesse arrivare fino in fondo nella competizione. Inoltre c’è la questione rinnovo sempre tutta da esplorare in un senso o nell’altro.

Come evidenziato da ‘Football.London’, per il centrocampo Paratici è però un grande estimatore di Weston McKennie, centrocampista proprio della Juventus. Il dirigente è interessato tanto da aver avuto un contatto col suo agente per sondare la fattibilità di un’operazione già a gennaio. Appare però molto complicato pensare che Massimiliano Allegri possa lasciar andare via l’americano a stagione ancora in corso. Per chiudere il quadro dall’Italia quindi il portale britannico sottolinea come un altro nome made in Serie A accostato al Tottenham sia Sofyan Amrabat, che quest’anno ha avuto un ruolo marginale alla Fiorentina. Con Ndombele, Dele Alli e Giovani Lo Celso tutte potenziali cessioni, il centrocampo della squadra londinese dovrà essere parzialmente rifondato.