Calciomercato Inter, subito un rinforzo in attacco | Due opzioni per Inzaghi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:17

I nerazzurri sono in cerca di un rinforzo in attacco da consegnare subito a Simone Inzaghi: due sono le opzioni che prendono quota

Anche nell’ultimo weekend di campionato prima della sosta per le nazionali, il club meneghino è riuscito a prendere punti su Milan e Atalanta: il piano scudetto avanza a pieno ritmo.

Calciomercato Inter, subito un rinforzo in attacco | Due opzioni per Inzaghi
Simone Inzaghi ©LaPresse

Nella sua prima stagione in nerazzurro, Simone Inzaghi ha conquistato squadra e tifosi con gioco e risultati: ora la dirigenza vuole accontentare il tecnico consegnandogli un rinforzo in attacco. L’Inter è una delle squadre con la maggiore produzione offensiva della Serie A, ma Inzaghi vorrebbe avere un’alternativa a Dzeko perché la stagione è lunga e il rischio di incappare in un’emergenza è alto. Beppe Marotta starebbe vagliando due opzioni per l’attacco del ‘Biscione’.

Calciomercato Inter, due nomi per l’attacco | Sfida tra Salcedo e Caicedo

Calciomercato Inter, due nomi per l'attacco | Sfida tra Salcedo e Caicedo
Salcedo e Dimarco ©LaPresse

Non rimane fermo il club meneghino, nemmeno sul mercato. Marotta Ausilio vogliono consegnare l’alternativa a Dzeko al tecnico romagnolo: due opzioni in rima per l’attacco dell’Inter. Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, i nerazzurri starebbero valutando di riportare a casa Salcedo per avere un’altra prima punta, anche se non è ancora da escludere l’idea Caicedo. Entrambi i giocatori non, hanno un ruolo fondamentale in Spezia Genoa e potrebbero lasciare la Liguria a gennaio.

Andare su Eddie Salcedo significherebbe puntare sul vivaio nerazzurro e valorizzare un talento già di proprietà, mentre con Caicedo si andrebbe sull’usato sicuro: l’attaccante conosce perfettamente Simone Inzaghi e ha già dimostrato con la Lazio di poter essere un fattore anche a partita in corso. I suoi gol nei finali di gara in biancoceleste sono divenuti celebri e possono tornare utili alla causa nerazzurra. Ancora tutto da definire, ma Marotta vuole dare subito un attaccante al proprio allenatore e il tempo per farlo stringe.