Juventus, assalto a De Ligt a gennaio: offerta autorizzata

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:17

Assalto a de Ligt a gennaio: pronta l’offerta da parte del top club europeo. L’indiscrezione e tutti i dettagli

Negli ultimi mesi Matthijs de Ligt è tornato a far parlare di sé anche in sede di calciomercato.

Assalto a de Ligt a gennaio: l'offerta è stata autorizzata
Matthijs de Ligt © LaPresse

“È pronto per un nuovo passo, lo pensa anche lui. Sappiamo tutti quali sono i club per un buon passo e, con tutto il rispetto, non società come il Fortuna Dusseldorf. Vedremo questa estate. Premier League? Potrebbe essere anche il Barcellona o il Real Madrid o il Paris Saint Germain“. Queste dichiarazioni del suo agente, Mino Raiola, hanno fatto riesplodere le voci su de Ligt. E il difensore olandese, dal canto suo, ha già lanciato messaggi piuttosto chiari ai compagni: “Non capisco quando i giocatori fanno errori di mentalità, questa cosa non mi piace. È importante per me la mentalità. Voglio sempre vincere e fare di tutto per vincere”. Il futuro dell’ex capitano dell’Ajax dipenderà dalla qualificazione in Champions League della Juventus. In caso di mancato accesso alla prossime edizione, infatti, i top club torneranno alla carica per de Ligt. E la replica di Arrivabene è stata tutt’altro che riappacificatoria: “L’attaccamento alla maglia da parte di molti giocatori è in misura minore dell’attaccamento che hanno per i loro procuratori. De Ligt è un grande giocatore, loro devono fare il loro lavoro e noi facciamo il nostro. I rapporti sono sereni, ma loro, come tutti, devono dimostrare attaccamento alla maglia in campo. I rapporti sono assolutamente sereni e quando sarà il momento parleremo anche con loro, come con tutti gli altri”. Ecco la clamorosa indiscrezione proveniente dalla Spagna.

Calciomercato Juventus, assalto immediato a de Ligt: l’indiscrezione

Assalto a de Ligt a gennaio: l'offerta è stata autorizzata
Matthijs de Ligt © LaPresse

Secondo quanto riportato da ‘Don Balon’, Roman Abramovich ha dato il via libera all’offerta immediata del Chelsea per de Ligt: sul piatto 50 milioni di euro per portarlo subito a Londra. Tuttavia, l’olandese è incedibile per la Juventus soprattutto in questa sessione invernale di calciomercato. Nel contratto del classe 1999 è inoltre inserita una clausola rescissoria da oltre 125 milioni di euro e il club bianconero non farà sconti. Per portare via de Ligt da Torino serviranno almeno 100 milioni di euro. Il Chelsea e tutte le pretendenti al giocatore sono avvisate.