Inter-Venezia, polemica per il gol del pareggio | Ecco cosa è successo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:11

Inter-Venezia è una partita decisamente combattuta e ricca di occasioni. Non sono mancate le proteste in occasione dell’1-1 nerazzurro

L’Inter vuole continuare la sua corsa per lo scudetto e per farlo oggi deve superare l’ostacolo Venezia. Dopo tutti i contagi nel club veneto degli scorsi giorni, la bilancia dei pronostici sembrava pendere nettamente verso i nerazzurri, ma il match è particolarmente equilibrato.

Inter-Venezia, polemica per il gol del pareggio | Ecco cosa è successo
Barella © LaPresse

A sorpresa, infatti, durante il primo tempo a firmare il vantaggio è Henry dopo un bel cross dalla destra che ha sorpreso sia Skriniar che Handanovic. Un’Inter non troppo brillante continua a macinare gioco, ma senza riuscire a trovare azioni molto pericolose, almeno nell’immediato. La partita, infatti, cambia nuovamente al 40′ quando a segnare è Barella. Un gol che si porta dietro una serie di polemiche. A protestare vivamente è il capitano del Venezia Modolo; il motivo del contendere è un contrasto aereo con Dzeko che, con un gomito alto, avrebbe lanciato poi l’azione dell’Inter. E il pari di Barella. Il check al Var è stato piuttosto lungo, ma alla fine la rete nerazzurra è stata convalidata.