Serie A, Milan che tonfo: passa lo Spezia | Lozano trascina il Napoli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:31

Milan e Napoli erano impegnati nel tardo pomeriggio di Serie A. Lo Spezia ha fermato i rossoneri sull’1-1. Lozano fa doppietta

Kevin Agudelo e Emmanuel Gyasi spengono i sogni di gloria di Stefano Pioli e del suo Milan, sprecone e sciupone contro lo Spezia. E a rimanere in testa alla classifica di Serie A è ancora l’Inter – che comunque ha la partita con il Bologna, la prima del ritorno, da recuperare.

Serie A, Milan bloccato dallo Spezia | Lozano trascina il Napoli
Pioli ©️ LaPresse

Tra la squadra di Thiago Motta e i rossoneri, a San Siro, finisce 1-1, un punto a testa che, come già detto, lascia l’amaro in bocca ai padroni di casa, ma fa ben sperare per la classifica dei liguri, a più quattro dalla zona retrocessione. Anche grazie a Theo Hernandez, che sbaglia il rigore del vantaggio del Milan, a cui mette una pezza però Rafael Leao un minuto dopo. Ma non basta, ecco. Perché, dopo il fischio di Serra che blocca il possibile 2-1, Emmanuel Gyasi punisce i rossoneri firmando l’1-2.

LEGGI ANCHE >>> Milan-Spezia, tutti contro il prato di San Siro: “Un campo di patate”

Serie A, passo falso del Milan ma il Napoli vince

Serie A, Milan che tonfo: passa lo Spezia | Lozano trascina il Napoli
Lozano ©️ LaPresse

Basta, eccome, Hirving Lozano al Napoli. Tornato più in forma dal Covid, il messicano mette la doppia firma sul match del Dall’Ara contro i rossoblù di Sinisa Mihajlovic. Dal canto suo, l’undici di Luciano Spalletti tiene a debita distanza l’Atalanta dal terzo posto a meno quattro (potenzialmente meno sette) dal primo posto dell’Inter. Il Bologna, tranquillo, si gode il suo tredicesimo posto: dopo tutto mancano 13 punti per la salvezza matematica.

CLASSIFICA SERIE A: Inter* punti 50, Milan 49, Napoli 46, Atalanta* 42, Juventus 41, Roma 35, Lazio 35, Fiorentina** 32, Torino* 31, Verona 30, Empoli 29, Sassuolo 28, Bologna* 27, Spezia 22, Udinese** 20, Sampdoria 20, Venezia* 18, Cagliari 16, Genoa* 12, Salernitana** 11.

*una partita in meno **due partite in meno