Vlahovic, Juventus bruciata | Conferme sull’offerta shock

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:44

Continua a tenere banco il futuro di Dusan Vlahovic, arriva la super offerta che può sparigliare le carte: la Juventus teme la beffa

Il ritorno in campo suo e della Fiorentina in campionato, nel 2022, non è stato il massimo per Dusan Vlahovic. Il bomber è rimasto a secco contro il Torino nel pesante 0-4 in casa dei granata e in classifica marcatori in Serie A ieri è arrivato il momentaneo sorpasso di Immobile in vetta con 17 reti contro 16. Ma il serbo ha ripreso subito feeling col gol, con la marcatura contro il Napoli in Coppa Italia.

Vlahovic, Juventus bruciata | Conferme sull'offerta shock
Dusan Vlahovic © LaPresse

E’ senza dubbio lui il valore aggiunto dei viola nella corsa all’Europa. Il terminale offensivo della squadra di Italiano sta facendo addirittura meglio dello scorso anno e vuole trascinare la compagine toscana, ma, intanto, continuano a tenere banco le voci sul suo futuro. Come noto, il giocatore non ha intenzione di rinnovare il contratto in scadenza con la Fiorentina nel 2023 ed è ormai nel mirino di quasi tutti i grandi club. In Italia, continua a pensarci la Juventus, che da lui vorrebbe ripartire il prossimo anno, ma i bianconeri rischiano di essere anticipati da una concorrente decisa a mettere subito sul piatto una cifra pesante.

Calciomercato, ecco l’offerta dell’Arsenal per Vlahovic: confermata l’anticipazione di CM.IT

Vlahovic, Juventus bruciata | Conferme sull'offerta shock
Dusan Vlahovic © LaPresse

Come avevamo anticipato alla CMIT TV due giorni fa, l’Arsenal si starebbe facendo avanti con una proposta da 60 milioni di euro. La conferma arriva dalle colonne del ‘Corriere della Sera’ in cui si spiega che all’offerta andrebbe aggiunto anche lo ‘sconto’ della cifra da versare per il riscatto di Torreira. I ‘Gunners’ sono infatti alle prese con alcuni nodi per quanto riguarda l’attacco: la situazione Aubameyang (ora in Coppa d’Africa) i cui rapporti con Arteta paiono essersi deteriorati e il contratto di Lacazette, in scadenza a fine stagione con un rinnovo che ancora non arriva.

La situazione resta però delicata. A fronte di una simile offerta, i viola vorrebbero cederlo subito per monetizzare, ma il giocatore fa muro e non intenderebbe muoversi a gennaio, preferendo aspettare l’estate. O, addirittura, come si sospetta già da un po’, Vlahovic potrebbe attendere la scadenza del suo contratto tra un anno e mezzo e liberarsi a parametro zero.