Calciomercato Juventus, ‘tradimento’ Dybala | Spunta la confessione choc

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:29

La Juventus deve risolvere il caso Dybala ed intanto spunta la confessione sul ‘tradimento’ dell’argentino

Il caso Dybala agita le giornate della Juventus. Il gol contro l’Udinese poteva servire a calmare le acque ed, invece, non ha fatto altro che accendere ancora di più un incendio che ormai è visibile ad occhio nudo.

Dybala
Dybala © LaPresse

Niente esultanza e sguardo verso la tribuna che sa di sfida, anche se le spiegazioni del post gara dicono altro. Di certo c’è che, almeno ad oggi, non è stato fissato nessun nuovo incontro per il rinnovo di un contratto in scadenza a giugno. La Juventus ha chiesto di rimandare tutto di qualche settimana e la Joya già adesso potrebbe accordarsi con un altro club per trasferirsi a zero in estate. Di squadre interessate non mancano di certo: il 10 bianconero, a 27 anni, fa gola a tante big e tra queste trova spazio anche l’Inter. Proprio sul possibile ‘tradimento’ con i nerazzurri spunta una indiscrezione con una rivelazione che certificherebbe la volontà dell’argentino.

LEGGI ANCHE >>> “Bel coraggio”: Dybala sotto attacco, lo sguardo non va giù

Calciomercato Juventus, Dybala: rivelazione sull’Inter

Calhanoglu
Calhanoglu © LaPresse

Come raccontato da Calciomercato.it, Dybala non ha ancora preso una decisione sul futuro. Certo le dichiarazioni arrivate dalla società non possono aver fatto piacere al calciatore e la non esultanza di ieri era una risposta abbastanza chiara, al di là delle spiegazioni del post gara. In caso di separazione dalla Juventus, le indiscrezioni degli ultimi giorni rilanciano l’ipotesi Inter: Marotta è sempre stato un estimatore del numero 10 bianconero e la società nerazzurra è attenta ai parametri zero.

A spegnere le speranze nerazzurre ci pensa però Luca Momblano che a ‘juventibus’ ha rivelato ciò che lo stesso argentino avrebbe confessato ad un amico. Il giornalista ha, infatti, raccontato: “A Dybala è scappata anche una battuta ad un amico: io non sono Calhanoglu“. Il riferimento è al ‘tradimento’ del turco, trasferitosi dal Milan all’Inter gratis quest’estate. Per la Joya il finale sarà diverso?