Allegri non ha dubbi: la differenza tra Inter e Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:18

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha presentato in conferenza stampa la sfida di domani contro l’Udinese. Le parole del tecnico sulle differenze con l’Inter 

Archiviato il ko rimediato proprio in chiusura dei tempi supplementari nella Supercoppa Italiana contro l’Inter, la Juventus torna anima e corpo sul campionato, con la sfida valida per la 22esima giornata della Serie A, contro l’Udinese.

Allegri in conferenza stampa
Allegri in conferenza stampa

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Udinese, Allegri: “Bonucci out, ecco quando torna” | Annuncio su Dybala

A presentare la sfida ci ha pensato Massimiliano Allegri nella consueta conferenza stampa di vigilia, attraverso la quale ha anche risposto alla domanda del nostro inviato in merito alla vera differenza tra la Juventus e l’Inter in questo momento: “L’Inter è la squadra più forte del campionato, ha la rosa migliore. Poi il prossimo anno vedremo. Quando ci sono le partite secche però la Juve tira sempre fuori l’orgoglio e non si dà mai per morta”.

LEGGI ANCHE >>> Assist alla Juventus | L’annuncio di Evra sul futuro di Paul Pogba

Allegri ha quindi continuato: “Sono contento di quello che hanno fatto i ragazzi mercoledì, poi quello che è successo ad Alex Sandro non se l’aspettava nessuno… Se l’Inter è davanti alle avversarie, semplicemente perché sta dimostrando di essere la più forte rispetto alla concorrenza. Dopo 38 giornate vince sempre la più forte: non ho mai visto squadre deboli vincere lo scudetto”.