CM.IT | Salernitana, da Sabatini ai contatti con Gattuso: gli aggiornamenti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:25

La Salernitana, con Danilo Iervolino, punta a vivere stabilmente la Serie A. Sabatini è a un passo e i contatti con Gattuso sono un segnale

La vittoria sul Verona è un segnale di buon auspicio per la Salernitana di Iervolino, ma presto ne arriveranno altri ancora più rilevanti.

gattuso panchina
Gennaro Gattuso ( © LaPresse)

I trustee hanno ufficializzato oggi la conclusione dell’operazione che porterà il club campano nelle mani dell’ex numero uno di UniPegaso, il quale è al lavoro dallo scorso 1 gennaio per rinforzare il club dentro e fuori dal campo. 

Il suo progetto punta a un rilancio della società anche attraverso investimenti sullo stadio, ma per presentarsi nel miglior modo possibile ai salernitani serve lottare fino all’ultima giornata per una salvezza che avrebbe del miracoloso. Il prescelto per prendere le redini sportive della società è sempre stato Walter Sabatini, col quale i contatti sono partiti subito dopo capodanno.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, Verona-Salernitana 1-2 | La cronaca del match

sabatini
Walter Sabatini ( © LaPresse)

Calciomercato Salernitana, che succede tra Gattuso e Sabatini

Tra le parti c’è stato grande feeling e manca solo la firma per mettere nero su bianco una collaborazione che promette enormi sorprese anche sul calciomercato. Secondo quanto raccolto da Calciomercato.it, una delle prime idee dell’ex Bologna è stata il romantico ritorno all’Arechi di Gennaro Gattuso. Il tecnico è stato contattato, ma per ora non ha aperto a una sfida che, dopo Napoli, Fiorentina e il Tottenham sfiorato, rappresenterebbe una scommessa affascinante ma rischiosa per la sua carriera.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

I contatti, in ogni caso, sono la cartina al tornasole delle ambizioni di una Salernitana che, con Sabatini e Iervolino, punta per i prossimi anni a vivere stabilmente la Serie A. Il prossimo passo, che dovrebbe arrivare già in questa settimana, sarà ufficializzare l’ingaggio dell’ex romanista, che ha enorme voglia di rimettersi all’opera. E vuole vivere il mercato di gennaio da protagonista.