Lazio, il club compie 122 anni: tutti i festeggiamenti in città

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:15

Il presidente Lotito: “Buon compleanno a tutti i tifosi. Davanti a noi tante sfide da affrontare”

Un compleanno secondo tradizione. Anche sabato i tifosi della Lazio come ogni notte dell’8 gennaio si sono radunati in piazza della libertà, nel cuore di Roma. In centinaia hanno atteso l’arrivo della mezzanotte per festeggiare tutti insieme il 122esimo compleanno del club.

Salernitana Lotito
Lotito © LaPresse

Ragazzi, famiglie e bambini a pochi passi dalla stele di marmo con sopra incisi i nomi dei padri fondatori. Il gelo di Roma non ha fermato la festa dei laziali. Cori e inni hanno scandito il tempo fino all’arrivo del nuovo giorno. Sciarpe e bandiere hanno colorato di bianco e celeste il quartiere Prati. La fredda sponda del Tevere illuminata dai fumogeni e scaldata dall’amore dei tifosi.

I festeggiamenti sono continuati anche con la luce del sole con le attività della Fondazione S.S. Lazio 1900. Prima la manutenzione e la cura dei giardini di Piazza della Libertà, affidata dal Comune di Roma, poi l’omaggio a Luigi Bigiarelli. Il volto di uno dei padri fondatori è stato scolpito nel legno di uno dei ceppi. Un’opera d’arte svelata davanti a decine di persone, tra curiosi e tifosi, che sui social hanno postato foto e messaggi di auguri.

La scultura in legno per il fondatore Bigiarelli

Quello del presidente Claudio Lotito, invece, è arrivato sul sito ufficiale del club: dall’arrivo del 9 gennaio, 122esimo compleanno della Lazio, è arrivato il messaggio del presidente Claudio Lotito, pubblicato sul sito ufficiale del club biancoceleste: “La Lazio compie 122 anni. Una Società gloriosa, capace di attraversare ben oltre un secolo di storia italiana incarnando sempre altissimi valori civili, morali e sportivi, affermando il rispetto e la dignità umana oltre ogni discriminazione», ha detto il patron laziale. 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, svolta per Milinkovic-Savic | Offerta da 80 milioni

“Voglio dire grazie – ha continuato Lotito – a chi tiene salda la passione, alta la bandiera e persevera nella fede sportiva, nei momenti belli e soprattutto in quelli difficili, come quello che stiamo vivendo. A tutti i tifosi dunque, ai lavoratori e agli atleti biancocelesti, l’augurio per questi 122 anni di storia di cui abbiamo l’onore di essere parte”. Il patron ha aggiunto che “la Lazio è ormai una realtà sportiva, in Italia e a livello internazionale. Davanti a noi ci sono tante sfide. Le affronteremo, ognuno nel suo ruolo, consapevoli di dover migliorare giorno dopo giorno, con abnegazione e spirito di sacrificio. Per rendere sempre più gloriosi i nostri colori e per ripagare l’amore dei nostri tantissimi tifosi. Sempre forza Lazio e buon compleanno a tutti i Laziali!”