Roma-Juventus, lo sfogo di Pellegrini: “Siamo stufi. Non è possibile”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:59

Lorenzo Pellegrini, capitano della Roma di Mourinho, ha commentato la sconfitta contro la Juventus e non solo: le sue parole

Intervistato ai microfoni di ‘Dazn’, Lorenzo Pellegrini, capitano della Roma, ha commentato la prestazione della sua squadra: “Alla fine della gara conta il risultato e oggi torniamo con zero punti. Ci ritroviamo sempre qui a commentare situazioni difficili da analizzare: prendere tre gol dopo aver dominato per 70 minuti è una cosa che va rivista perché non è possibile”.

Roma-Juventus, parla Pellegrini
Lorenzo Pellegrini © LaPresse

Sul lavoro con Mourinho e la crescita della squadra: “C’è da lavorare su tutto, dobbiamo fare questo lavoro con il mister, ma siamo stufi di dire che siamo una squadra in costruzione. Speriamo che questo miglioramento arrivi nel più breve tempo possibile”.

Roma-Juventus, Pellegrini commenta il rigore sbagliato

Infine, sul rigore sbagliato: “Mi dispiace molto perché avrei dato a tutti la possibilità di rimettere in piedi le cose soprattutto dopo il gol del 3-1 e le tre reti segnate dalla Juventus in pochi minuti”.