Napoli-Sampdoria, Spalletti perde anche Insigne | Infortunio e cambio immediato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:08

Napoli-Sampdoria è ancora sul punteggio di 0-0. Luciano Spalletti, però, perde anche un big per infortunio: ecco cosa è successo

La Serie A deve fronteggiare l’aumento impetuoso di casi di Covid-19. Una situazione che spaventa il calcio e crea non poche difficoltà alle big.

Napoli-Sampdoria, Insigne esce per infortunio
Insigne © LaPresse

Ne sa qualcosa il Napoli, che dopo molti dubbi e le prese di posizioni dell’Asl, ha comunque dovuto giocare contro la Juventus, portando a casa anche un pareggio. Oggi i partenopei sono impegnati contro la Sampdoria, ma tra Covid-19 e Coppa d’Africa, non mancano le defezioni. A queste assenze, si aggiunge l’infortunio di Lorenzo Insigne. Poco dopo il 25′, infatti, mentre punta l’aria di rigore, il futuro esterno del Toronto si è bloccato per un problema muscolare.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | L’Inter ha rilanciato per Insigne, no anche al PSG

Napoli-Sampdoria, infortunio muscolare per Insigne

Napoli-Sampdoria, Spalletti perde il big | Infortunio e cambio immediato
Spalletti © LaPresse

Insigne blocca immediatamente la corsa e si accascia a terra, toccandosi la zona dell’adduttore. Spalletti fa scaldare subito Matteo Politano, ma l’esterno, zoppicando, tenta di restare in campo per qualche minuto. Prova anche un tiro al volo, ma poi una smorfia si impossessa del suo volto. Al 30′ Insigne si arrende: tra gli applausi dei tifosi, l’attaccante esce dal campo. Al suo posto, entra proprio Politano.