Serie A, l’Asl blocca la trasferta: niente partenza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:50

Serie A, continua l’incubo Covid: l’Asl blocca la trasferta e impedisce la partenza alla squadra

Non si ferma più l’incubo Covid. Domani torna il campionato, ma questi giorni precedenti l’inizio della prima giornata di ritorno sono stati un susseguirsi di nuovi casi di positività al Covid.

LEGGI ANCHE >>> CMIT | Super green pass e obbligo vaccinale per i giocatori: ecco cosa sta succedendo

Serie A, Asl Torino blocca la trasferta per Bergamo
Pallone della Serie A ©LaPresse

E in questo senso, l’Asl di Torino ha impedito la partenza del Torino per la trasferta di Bergamo contro l’Atalanta, imponendo cinque giorni di quarantena domiciliare. I positivi in casa granata sono otto, ma l’Asl ha disposto la quarantena domiciliare per tutto il gruppo squadra, che è stato bloccato prima della partenza per Bergamo, dove domani alle 16.30 è in programma la sfida contro i nerazzurri. Il club ha dovuto dunque prendere atto della decisione dell’autorità sanitaria. Da ieri sono anche sospesi gli allenamenti al Filadelfia. A forte rischio adesso c’è anche la sfida tra Torino e Fiorentina, prevista dal calendario per domenica nel capoluogo piemontese.