Calciomercato, Lukaku in Serie A: “Scambio a gennaio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:27

Le parole di Lukaku hanno scatenato la reazione di Tuchel: per il belga si parla ora di ritorno in Italia a gennaio, scambio di prestiti

Tuchel ha usato il pugno duro con Romelu Lukaku. L’intervista in cui l’attaccante belga confessava di non trovarsi bene al Chelsea e prometteva un ritorno all’Inter ha causato la reazione del manager del club campione d’Europa.

Lukaku
Lukaku © LaPresse

Niente sfida con il Liverpool per il bomber ad accendere ulteriormente le voci sul suo futuro lontano dai Blues e di un possibile ritorno in Italia. Un’ipotesi che non può non tenere conto dell’investimento estivo fatto dalla società di Abramovich per strapparlo all’Inter e del ricco ingaggio che il calciatore percepisce a Londra. Considerazioni che rendono complicato rivedere Lukaku nell’immediato nuovamente in Serie A anche se nel calciomercato tutto è possibile. Lo è anche un’ipotetico scambio che veda il belga trasferirsi fin da subito nel nostro campionato, in uno scambio con un attaccante di una big italiana.

LEGGI ANCHE >>> Lukaku innesca il domino: super bomber alla Juventus

Calciomercato Serie A, Mazzocchi: “Scambio con Lukaku a gennaio”

Lukaku
Lukaku © LaPresse

Sul futuro di Lukaku in Serie A parla anche, tramite Twitter, il giornalista Marco Mazzocchi. Sul social ha, infatti, scritto: “Un esperto di calciomercato (non io, quindi) mi ha detto che il Chelsea starebbe parlando con un Club italiano per uno scambio di prestiti già a gennaio. Parla di Lukaku e del giovane attaccante di questo Club.“.

Nessun’altra informazione su quale squadra può essere coinvolta anche se a permettersi un big come Lukaku possono essere poche squadre del nostro campionato e, considerando la presenza di un giovane attaccante nella presunta trattativa, il campo si restringe ulteriormente.