Calciomercato Juventus, incontro finale | Cambia tutto, via subito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:30

Il calciatore è al centro di un vero e proprio caso sul calciomercato, con la Juventus in prima fila. L’altissima richiesta può portare all’addio già a gennaio

Le vie del calciomercato e le nuove soluzioni all’orizzonte. Da oggi, 1 gennaio 2022, i calciatori in scadenza di contratto potranno accordarsi con i possibili nuovi club, pronti a soddisfare le loro richieste esorbitanti.

Calciomercato Juventus, incontro finale | Cambia tutto, via subito
Allegri © LaPresse

In tal senso, la Juventus potrebbe essere grande protagonista. I bianconeri hanno necessità di mettere a segno diversi colpi importanti e in diverse zone di campo, in modo da dare la rosa migliore possibile a Massimiliano Allegri. Un nome che da mesi è nel mirino del livornese e che farebbe particolarmente comodo ai torinesi è Ousmane Dembele. L’esterno d’attacco, al netto degli infortuni, darebbe quella velocità e quella qualità nell’uno contro uno che manca in questo momento nello scacchiere dei bianconeri. Caratteristiche rare nel panorama europeo, soprattutto a prezzi contenuti. E proprio per questo, Dembele, nonostante non sia mai riuscito realmente a prendersi il Barcellona, è da mesi al centro delle trattative. Il rinnovo non arriva, a causa delle richieste esorbitanti dall’entourage del calciatore. Si parla di 15 milioni di euro chiesti dall’agente e 30 per il ragazzo, secondo quanto riporta ‘TV3’.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, non solo Morata | Si tratta per l’addio in Premier

Calciomercato Juventus, ultimatum Dembele: le ultime sul suo futuro

Calciomercato Juventus, ultimatum Dembele: le ultime sul suo futuro
Dembele © LaPresse

Nonostante Xavi voglia tenerlo, a questo punto, Dembele è sempre più lontano. Come riferisce ‘AS’, nella giornata di lunedì i responsabili dell’area sportiva guidati da Mateu Alemany hanno programmato un incontro con Moussa Sissoko, rappresentante dell’attaccante francese per prendere una decisione definitiva sul suo futuro. Non ci si aspettano cambiamenti radicali circa la posizione dell’entourage del calciatore e da oggi il ragazzo può accordarsi con qualsiasi altro club per giugno. Se la fumata bianca non dovesse arrivare, il Barcellona tenterebbe di cedere il francese già a gennaio, in modo da monetizzare la sua cessione, per quanto possibile. Secondo ‘Mundo Deportivo’, però, anche quest’aspetto è tutto da valutare: a quel punto, infatti, Dembele si opporrebbe all’addio, puntando a scegliere autonomamente il suo futuro. Scenari tutto da decidere, ma con la Juventus che resta in prima fila per il calciatore.

Della trattativa ha parlato anche Xavi: “Non sono deluso, la trattativa è in corso. È complicato trattare con gli agenti, ma al Barça abbiamo una posizione chiara e non è finita. Sono ottimista e spero che Ousmane faccia uno sforzo. Hai una proposta fantastica; c’è sempre un tira e molla”.