Napoli, emergenza totale per Spalletti: altro stop, a rischio per il Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:49

Non si arresta l’emergenza in casa Napoli, Luciano Spalletti teme di perdere un’altra pedina in vista della gara con il Milan

Senza tregua il Napoli in queste ultime settimane, funestate da problemi di ogni sorta. La squadra partenopea, dopo un avvio sprint in campionato, ha dovuto fare i conti con infortuni e assenze in serie, che hanno influito giocoforza sul rendimento nelle ultime giornate.

Napoli, emergenza totale per Spalletti: altro stop, a rischio per il Milan
Luciano Spalletti © LaPresse

Gli azzurri sono ora attesi dalla gara con il Milan, un big match fondamentale per le ambizioni di alta classifica della squadra di Spalletti. Ma il tecnico è costretto a fare la conta degli indisponibili, con una lista che si allunga sempre più. Domenica sera, a San Siro, ancora una volta la formazione sarà in emergenza e si teme una nuova assenza.

Napoli, si ferma anche Juan Jesus: azzurri nei guai

Napoli, emergenza totale per Spalletti: altro stop, a rischio per il Milan
Juan Jesus © LaPresse

Ieri pomeriggio infatti non si è allenato Juan Jesus. Il difensore brasiliano, nelle ultime giornate, ha composto la coppia titolare con Rrahmani, visto l’infortunio di Koulibaly e la permanente indisponibilità di Manolas. Il difensore greco si era rivisto in campo per qualche minuto contro il Leicester, ma non sarà a disposizione, avendo ricevuto dalla società il permesso di recarsi in patria per controlli medici.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, annuncio su Insigne: rivelazioni sul rinnovo e la deadline

La speranza è che per quanto riguarda l’ex Inter e Roma si tratti soltanto di un riposo programmato e che possa prendere posto nella linea davanti ad Ospina. Diversamente, aumenterebbero i problemi per Spalletti, che già deve monitorare con attenzione le condizioni di Mario Rui, che con l’Empoli aveva accusato un piccolo fastidio muscolare. Non vanno meglio le cose negli altri reparti: a centrocampo sicure le assenze di Zielinski e Fabian Ruiz, si spera almeno nel recupero di Lobotka. Migliorano intanto le condizioni di Anguissa e Insigne, che dopo l’ingresso a gara in corso con l’Empoli vanno verso una maglia da titolari a San Siro.