Premier League, vittoria con imprevisto per l’Arsenal: Arteta dribbla un tifoso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:30

L’Arsenal continua a scalare la classifica: a fine partita episodio curioso all’Emirates nel match contro il West Ham

L’Arsenal porta a casa un’altra vittoria importante per la classifica, che dopo l’ennesimo inizio deludente adesso porta decisamente più ottimismo. I Gunners hanno visto stasera uno dei tanti derby londinesi contro il West Ham, battuto 2-0 grazie ai gol di Gabriel Martinelli e Smith Rowe.

15122021 arteta invasione di campo arsenal tifoso

Tre punti in uno scontro diretto per la Champions, visto che la vittoria all’Emirates proietta gli uomini di Arteta al quarto posto scavalcando proprio gli Hammers. Resta comunque una classifica da leggere attentamente, visto che il distacco dalle prime tre posizioni è importantissimo e il Manchester United deve ancora giocare. Ma soprattutto il Tottenham è a -4 ma con addirittura tre partite in meno.

In ogni caso l’entusiasmo in casa Arsenal era palpabile a fine partite, sia in campo che sugli spalti. Dopo il fischio finale dell’arbitro i giocatori ovviamente erano all’interno del terreno di gioco insieme al resto degli addetti ai lavori per applaudire i propri tifosi e festeggiare. Qui il piccolo imprevisto, con due invasori di campo che hanno fatto irruzione in campo, scorrazzando tra i calciatori, rincorsi dagli steward. Uno di questi sembrava aver puntato in qualche modo, verosimilmente con l’intento di abbracciarlo, Mikel Arteta – manager dell’Arsenal – che lo ha evitato spostandosi in maniera plateale. I due sono stati poi ovviamente bloccati: una scena che ultimamente si ripete abbastanza spesso in Premier League.