Serie A, Genoa-Sampdoria 1-3: Gabbiadini stende Sheva!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:43

Una doppietta del bomber italiano abbatte il Genoa di Shevchenko, ancora senza vittorie nella sua esperienza nel campionato italiano di Serie A

Un derby della Lanterna senza contraddittorio quello della 17esima giornata del campionato di Serie A che ha visto la Sampdoria di Roberto D’Aversa trionfare agilmente sul Genoa di Shevchenko. La squadra blucerchiata da subito ha iniziato a martellare l’area di rigore del Grifone con il cross di Candreva, ben tagliato in area, che finisce sulla testa di Gabbiadini, bravo a indirizzare e a portare in vantaggio i suoi. I rossoblù provano una reazione che viene spenta però dal raddoppio, perentorio, di Ciccio Caputo, tornato in grande spolvero e autore dell’assist del gol della sicurezza, quello dello 0-3.

Genoa-Sampdoria, super Gabbiadini
Manolo Gabbiadini ©LaPresse

Contropiede lanciato dal solito Gabbiadini che serve Caputo bravo a rimettere in mezzo proprio per l’ex giocatore del Napoli che, aiutato dalla deviazione involontaria di Vanheusden, deposita in rete un gol pesantissimo per il risultato, ma anche per quelli che saranno gli strascichi di una partita così sentita a Genova dove non c’è stata storia. Nel finale, Destro prova a svegliare i suoi, ma il gol non basta.

Genoa-Sampdoria, malissimo Shevchenko

Le mosse di Shevchenko, complici anche le tante assenze, non sono state fortunate per il Genoa che continua a restare ai piedi della classifica, mentre la Sampdoria, nella sua prima vera partita dopo la vicenda Ferrero, vince e fa un bel balzo per allontanarsi dalla zona calda, portandosi a 8 punti di vantaggio. Buone notizie per la Doria anche da Manolo Gabbiadini, sempre più continuo. Destro invece, in casa Genoa, resta il vero uomo da cui ripartire per rilanciarsi.

Genoa-Sampdoria, la classifica di Serie A

CLASSIFICA SERIE A: Milan 38 punti; Inter 37; Napoli 36; Atalanta 34; Juventus e Fiorentina 27; Roma e Lazio 25; Bologna 24; Verona ed Empoli 23; Sassuolo 20; Torino 19; Sampdoria 18*; Udinese 16; Venezia 15; Spezia 12; Cagliari e Genoa 10*; Salernitana 8

* Una partita in più