Calciomercato Juventus, colpo a prezzo dimezzato: si chiude a 55 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:21

In estate, per la Juventus può tornare d’attualità un vecchio pallino: occasione in saldo, con il prezzo sceso della metà rispetto al passato

La Juventus, dopo gli ultimi risultati, può provare a guardare con ottimismo al futuro. La rimonta in classifica, quantomeno per la zona Champions League, appare possibile, mentre in Europa l’insperato primo posto nel girone apre scenari interessanti per la fase a eliminazione diretta.

Juventus, che occasione in estate: colpaccio a prezzo dimezzato
Nedved e Cherubini © LaPresse

Allegri e soci hanno ora l’obbligo di proseguire nella striscia positiva di risultati per chiudere al meglio il girone d’andata e ripresentarsi nel 2022 con rinnovate ambizioni. Poi, sarà il tempo di pensare al mercato. Qualcosa si farà già a gennaio, cercando la possibilità di un paio di innesti di spessore tra centrocampo e attacco, soprattutto nel primo caso. In estate, si proseguirà invece la rifondazione ad ampio raggio. Da questo punto di vista, l’ottimismo viene da quelle che furono le dichiarazioni del presidente Agnelli a margine dell’assemblea degli azionisti. Il numero uno del club spiegò che a partire dal 2022 i margini di manovra sul mercato, a livello economico, sarebbero stati maggiori, con il riassorbimento di buona parte degli effetti negativi della pandemia. E così, a giugno si potrà, per esempio, tornare su un obiettivo di vecchia data, sfruttando anche il vistoso abbassamento del prezzo.

Juventus, ritorno di fiamma per ter Stegen: il Barcellona apre alla cessione, le cifre

Juventus, che occasione in estate: colpaccio a prezzo dimezzato
Ter Stegen © LaPresse

Il giocatore in questione è Marc Andrè ter Stegen. Il portiere tedesco, al Barcellona, sta vivendo un periodo decisamente negativo, così come tutta la squadra catalana, giunta ormai alla fine di un’era e chiamata a propria volta a rifondare. La società ha già messo in conto la possibilità di cederlo a fine stagione per dare respiro alle proprie casse, ma il suo prezzo, rispetto al passato, come detto è crollato.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, preaccordo con la Juventus: Milan e Inter tagliate fuori

Fino a non molto tempo fa, il suo cartellino era valutato circa 100 milioni di euro. Ora, stando a ‘Todofichajes.com’, con 55 milioni sarebbe possibile accaparrarselo. La Juventus ci pensa come erede di Szczesny, occhio però alla concorrenza del Manchester United.