Real Madrid-Inter, non solo Correa | Altro big finisce ko!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:31

La partita tra Real Madrid e Inter è sempre più vicina, ma il match dovrà fare a meno di due calciatori molto importanti: non solo Correa

Real Madrid-Inter è da sempre una partita con un certo fascino. Se poi ci si gioca la qualificazione da primi nel girone di Champions League, un po’ di più.

Real Madrid-Inter, non solo Correa | Altro big finisce ko!
Inzaghi © LaPresse

Entrambe le squadre vengono da un momento di forma più che buono in campionato, alla ricerca del primo posto in classifica per l’Inter e con il Real che è saldamente in pole in Liga. Non basta per le ambizioni dei due club che dovranno confermarsi fino a Natale e poi nel 2022 per raggiungere gli obiettivi prefissati in questa stagione. A partire dalla sfida in terra spagnola, che di certo non si preannuncia una passeggiata di salute per gli uomini di Simone Inzaghi. Anche perché il tecnico ex Lazio dovrà fare a meno di un uomo che, da sempre, per lui è particolarmente importante. Stiamo parlando di Joaquin Correa, oggi finito ko durante la vittoria della sua Inter contro la Roma. Per l’argentino si tratta di un risentimento ai flessori della coscia sinistra che verrà valutato nei prossimi giorni. Praticamente out per Madrid, ma è in dubbio anche per la prossima in campionato contro il Cagliari. Non è l’unica assenza che riguarda il big match.

LEGGI ANCHE >>> Roma-Inter, Inzaghi: “Bellissimo segnale. Ecco come sta Lautaro Martinez”

Real Madrid-Inter, non solo Correa. Si ferma Benzema: tegola per Ancelotti

Real Madrid-Inter, non solo Correa | Altro big finisce ko!
Correa © LaPresse

Carlo Ancelotti, infatti, perde uno dei suoi uomini più importanti: Karim Benzema. Il bomber, infatti, ha abbondonato il campo già al 17esimo minuto nella partita contro la Real Sociedad per un possibile problema muscolare. Al suo posto è entrato Luka Jovic. Secondo quanto riporta ‘Marca’, l’attaccante francese potrebbe saltare l’Inter in Champions League, ma anche il derby contro l’Atletico Madrid. Insomma, non proprio una bella notizia per i Blancos. Di certo, anche al netto delle assenze, lo spettacolo non dovrebbe mancare.