Calciomercato, rifiuta Milan e Conte! La Juventus è il piano B

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:44

Juventus e Milan, con animi opposti dopo la Champions, si sfidano sul mercato: rossoneri rifiutati, ci spera ancora Allegri

I rossoneri hanno tenuto vivo il proprio sogno di raggiungere gli ottavi di Champions League, mentre la Juventus ha subito un pesante KO nonostante la qualificazione già raggiunta.

Calciomercato Juventus, rifiutati Milan e Conte: Allegri continua a sperare
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Due situazioni differenti quelle delle due big italiane, con i bianconeri già agli ottavi ma usciti con le ossa rotte da ‘Stamford Bridge’ ed il Milan uscito rinfrancato dal ‘Wanda Metropolitano’. Entrambe le società a gennaio cercheranno di rinforzarsi, per vincere lo scudetto i meneghini e per non mancare la qualificazione alla prossima Champions League i piemontesi. Uno degli obiettivi, intanto, dice no al ‘Diavolo’.

LEGGI ANCHE >>>VIDEO CM.IT | Juventus, infortunio Danilo: esami per il brasiliano

Calciomercato Juventus, Asensio rifiuta il Milan | L’obiettivo è la Premier

Marco Asensio © LaPresse

Il Real Madrid rappresenta da sempre una fonte di possibili occasioni di mercato per le italiane, abituate a raccogliere a due mani dagli ‘scarti’ del club iberico. Potrebbe rientrare in questa speciale categoria anche Marco Asensio, fuori dai piani di Ancelotti e con le valigie in mano. Le big di Serie A guardano all’asso spagnolo con interesse crescente, sperando in un’apertura da parte delle ‘Merengues’.

Secondo quanto riportato da ‘ElNacional.cat’, Asensio avrebbe già declinato il corteggiamento di Milan Tottenham: l’attaccante preferirebbe l’Arsenal come prossima tappa della propria carriera. A rimanere in corsa, in ogni caso, ci sarebbe ancora la Juventus. Massimiliano Allegri si ricorda bene di Asensio, uno dei marcatori nella finale di Cardiff, e accetterebbe di buon grado un giocatore della sua levatura. A bocca asciutta, invece, Stefano Pioli e Antonio Conte.