Champions League, Inter-Shakhtar 2-0: Dzeko rompe la ‘maledizione’

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:38

Cronaca, tabellino e classifica aggiornata dopo Inter-Shakhtar Donetsk, valida per la quinta giornata del gruppo D di Champions 

Serata di grande Champions per l’Inter che ha ospitato a San Siro lo Shakhtar Donetsk per la quinta giornata della fase a gironi. Gara spettacolare sin da subito con diverse occasioni fallite dalla truppa di Inzaghi nel corso dei primi 45 minuti di gioco. Ad aprire le danze è Barella che spara alto un rigore in movimento in avvio prima del gol annullato a Perisic per fuorigioco di Darmian.

Inter Shakhtar, Dzeko vale un successo prezioso
Inter Shakhtar © LaPresse

Il festival delle chance sciupate prosegue con prima con Dzeko, poi con Lautaro Martinez ed infine ancora con l’attaccante bosniaco, che conferma la maledizione Shakhtar. 

LEGGI ANCHE >>> L’Inter e il rinnovo di Brozovic: nuovo annuncio di Marotta

Inter Shakhtar, Dzeko vale un successo prezioso

Inter Shakhtar, Dzeko vale un successo prezioso
Inter-Shakhtar ©LaPresse

La musica cambia però nella ripresa grazie al cambio di marcia, soprattutto in zona gol, impresso dall’Inter che nel giro di 6 minuti, tra il 61′ e il 67′ va in rete due volte con due splendide giocate di un grande Edin Dzeko, assistito nel caso della seconda marcatura da un sontuoso Perisic. Nel finale tanti cambi, il palo di Dodo e gestione per l’Inter che incamera tre punti pesantissimi.

INTER-SHAKHTAR 2-0
RETI
: 60′ e 66′ Dzeko

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Darmian (78′ D’Ambrosio), Barella (78′ Vidal), Brozovic, Calhanoglu (86′ Calhanoglu), Perisic (86′ Dimarco); Lautaro (67′ Correa), Dzeko. All.: Inzaghi

SHAKHTAR (4-2-3-1): Trubin; Dodo, Vitao, Marlon, Matviyenko; Tete (79′ Marlos), Stepanenko (45′ Marcos Antonio), Maycon; Pedrinho (72′ Bondarenko), Solomon; Fernando (79′ Mudryk). All.: De Zerbi

ARBITRO: Hategan (ROM)
VAR: Dingert (GER)
AMMONITI: Vitao
NOTE: 2′ recupero pt; 3′ st

CLASSIFICA GRUPPO D: Inter* 10 punti; Real Madrid 9; Sheriff Tiraspol 6; Shakhtar Donetsk* 1

*una partita in più