Chelsea-Juventus, ginocchio KO | Emergenza totale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:43

Brutta scena durante il secondo tempo di Chelsea-Juventus, con uno dei protagonisti costretto a uscire molto dolorante e tra la preoccupazione generale

Chelsea-Juventus era senza dubbio uno dei match più attesi della serata di Champions League, fondamentale per decidere il primo posto nel girone. I bianconeri sono crollati letteralmente sotto i colpi dei Blues, disponendo in maniera abbastanza agevole della squadra di Allegri.

chilwell chelsea juventus infortunio
Chilwell © LaPresse

Gli uomini di Tuchel hanno giocato con grande qualità, meritando la vittoria finale e mettendo in costante difficoltà gli esterni della Juve così come i centrocampisti, autori di una partita decisamente negativa. Il manager tedesco può essere quindi parecchio soddisfatto, perché oltre al primo posto in Premier League può festeggiare con buonissima probabilità anche quello in Champions.

Chelsea-Juventus, ansia Tuchel: infortunio preoccupante per Chilwell

Ma a livello di infermeria più di qualcosa è andato storto anche per il Chelsea. Nel primo tempo i londinesi hanno infatti pereso Ngolo Kante, uscito per un problema fisico. Ma a preoccupare particolarmente è stato però l’infortunio di Ben Chilwell, che in un contrasto con Rabiot ha subito un movimento innaturale del ginocchio destro ed è rimasto a terra, molto dolorante, per diversi minuti.

Lo staff sanitario del Chelsea ha chiesto anche l’ingresso della barella, anche se il giocatore inglese è uscito sulle proprie gambe, ma zoppicando in maniera vistosa e preoccupante. Anche i replay e la camminata del terzino hanno generato parecchia ansia per quello che rischia di essere un infortunio abbastanza serio.