Emergenza attacco, Icardi di nuovo in Serie A: una big ‘stacca’ le altre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:11

Il futuro di Mauro Icardi potrebbe essere in Italia, dove ha già indossato le maglie di Sampdoria e Inter. L’argentino è legato al Psg fino a giugno 2024

Da tempo ai margini del Psg, al quale è legato da un contratto in scadenza a giugno 2024 da ben 10 milioni di euro a stagione, presto Icardi potrebbe dire sì al ritorno in Italia dove ha già indossato le maglie di Sampdoria e Inter.

Mauro Icardi ©LaPresse

Icardi di nuovo in Serie A, ma in quale club? La stragrande maggioranza dei nostri utenti, nel sondaggio Telegram, ha scelto anzi votato la Juventus. I bianconeri sono del resto a caccia di un nuovo bomber, anche se il prescelto di Allegri e della società è Vlahovic. L’ex capitano nerazzurro potrebbe essere una sorta di ‘Piano B’.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVO | Osimhen, il chirurgo: “Venti fratture, salta la Coppa d’Africa”

LEGGI ANCHE >>> Vlahovic aspetta la Juventus: conferme all’anticipazione della CMIT TV

Icardi ‘soluzione’ per la Juve. Staccate Milan, Roma e Napoli

Esito sondaggio Telegram

Il secondo più votato è stato il Milan, impegnato sottotraccia nella ricerca del post Ibrahimovic. Poco dopo la Roma di Mourinho, poi il Napoli di Spalletti (col quale Icardi andò allo scontro ai tempi dell’Inter. Tradotto: Icardi in azzurro impossibile) e infine ‘Altro’ col restante 3%.