Calciomercato Juventus, colpo danese: prima offerta, beffato Bielsa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:31

La Juventus cerca talenti addirittura in Danimarca, individuando un giocatore che è stato secondo solo a… Messi

La Juventus è destinata, prima o dopo, a rivoluzionare il centrocampo. Da valutare se già a gennaio, dal momento che non sarà facile cedere almeno due o tre giocatori in esubero ma molto pesanti a livello economico per qualsiasi squadra d’Europa.

agnelli cajuste leeds calciomercato juventus
Agnelli © LaPresse

Ci riferiamo ovviamente ad Aaron Ramsey, Adrien Rabiot e Weston McKennie, a cui in realtà potrebbe anche aggiungersi Rodrigo Bentancur. Tutti calciatori che percepiscono un ingaggio astronomico o comunque hanno un cartellino pesante da almeno 30 milioni di euro. Ma i bianconeri sono sempre a caccia di nuovi giovani, magar da far crescere in modo da ritrovarsi un patrimonio importante già in casa.

Juventus, occhi su Cajuste: rifiutati 13 milioni

jens cajuste juventus
Cajuste © Getty Images

Cherubini ha deciso di battere anche altri paesi, come la Danimarca. Nel Midtjylland gioca Jens Cajuste, centrocampista arrivato nel 2018 dall’Orgryte e che in questi anni si è affermato come uno dei giovani più interessanti del nord Europa. Ha esordito anche in Champions League, lo scorso anno ha avuto una media di 3,8 dribbling a partita, secondo solo a uno come Lionel Messi.

Su di lui c’è l’interesse del Leeds, che in estate avrebbe offerto ben 13 milioni di euro, rifiutati però dal club danese. Cajuste è nazionale svedese, un giocatore box-to-box, di buona qualità e anche fisicità. Come riporta ‘Hitc’, gli inglesi proveranno ancora a prenderlo, ma rischiano di vedersi bruciati proprio dalla Juventus o da altri club più importanti. I bianconeri sono molto attenti sul giocatore, così come su Manu Kone del Tolosa, altro talento nel mirino del Leeds di Marcelo Bielsa.