Serie A, Fiorentina-Milan 4-3: Ibra non basta, Vlahovic affonda Pioli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:45

Partita pirotecnica al ‘Franchi’ tra Fiorentina e Milan: gol e spettacolo con un super Ibrahimovic che non basta a Pioli

Gol e spettacoli non sono mancati al ‘Franchi’: Fiorentina e Milan hanno dato vita ad una partita bella con i viola che hanno messo alle corde i rossoneri, approfittando di qualche errore di troppo degli uomini di Pioli, ma hanno dovuto poi subire la rimonta milanista guidata da un super Ibrahimovic. Alla fine però i tre punti sono andati a Italiano.

Vlahovic
Vlahovic © LaPresse

I toscani sono andati avanti con Duncan che ha sfruttato un pasticcio tra Tatarusanu e Gabbia. Sul finire del primo tempo magia dell’ex Saponara che manda le squadre all’intervallo sul 2-0. Nella ripresa Pioli si gioca anche le carte Giroud e Messias, ma è Vlahovic a trovare il 3-0. Qui entra in scena Ibrahimovic che prima accorcia al 62′ e dopo cinque minuti trova anche il gol del 3-2. Ora il Milan ci crede ma paga a caro prezzo una leggerezza di Theo Hernandez: Nico Gonzalez gli ruba palla e Vlahovic va 4-2. Nel finale arriva anche il 4-3, sempre propiziato da Ibrahimovic. Finisce così, festa viola: per il Milan arriva il primo ko in campionato.

Fiorentina-Milan, marcatori e classifica

Ibrahimovic
Ibrahimovic © Lapresse

FIORENTINA-MILAN 4-3: 15′ Duncan (F), 45’+1 Saponara (F), 60′ Vlahovic (F), 62′ e 67′ Ibrahimovic (M), 85′ Vlahovic (F), 96′ Venuti aut. (M)

CLASSIFICA SERIE A: Napoli e Milan* 32 punti; Inter e Atalanta* 25; Fiorentina*, Lazio* e Juventus* 21; Roma 19; Bologna 18; Verona e Empoli 16; Torino, Sassuolo e Udinese 14; Venezia 12; Spezia* 11; Genoa e Sampdoria 9; Salernitana 7; Cagliari 6

*una partita in più