Joaquin, basta col calcio: “Mi sarebbe piaciuto essere un attore porno”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:53

L’ex Fiorentina Joaquin è sempre più vicino alla fine della sua carriera. Ritiro annunciato per fine stagione e poi si vedrà per il prossimo futuro. Intanto scherza su una eventuale professione 

Volge al termine la gloriosa carriera di Joaquin, 40enne esterno spagnolo in forza al Real Betis. L’ex calciatore della Fiorentina sta giocando col contagocce e si prepara già a quella che sarà la sua vita dopo il ritiro dal calcio giocato che avverrà a fine stagione.

Joaquin: "Mi sarebbe piaciuto fare l'attore porno"
Joaquin ©LaPresse

Ad attenderlo ci sarà un futuro in TV, su Antena 3 dove presenterà ‘El novato’, un programma con il quale proverà a mostrare i suoi tentativi di dedicarsi a nuove professioni. A tal proposito ‘El Hormiguero’ Joaquin ha ammesso: “Sento che è arrivato il momento di smettere, d’altronde non gioco mai. Voglio continuare ad imparare nuove nuovi lavori, una volta lasciato il calcio. Sarà un programma molto divertente, fatto di tanta gioia ed umorismo. Sarà come me”.

Lo spagnolo ha quindi scherzato sui lavori che gli sarebbe piaciuto fare: “Il pompiere o l’attore porno, ma non credo di essere all’altezza. Parlando seriamente, mi piacerebbe fare il pompiere, la trovo una professione meravigliosa. Devi provare una grande scarica di adrenalina quando quando suona l’allarme e devi vestirti da zero”.