Accordo raggiunto, rescissione e addio a gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:00

Addio alla Serie A sempre più vicino, raggiunto l’accordo per rescindere il contratto e lasciare il club a gennaio

Potrebbe non chiudersi nel migliore dei modi l’avventura di Diego Godin con la maglia del Cagliari. L’uruguayano, approdato in Sardegna nella sessione di mercato estiva del 2020, potrebbe lasciare il club rossoblù dopo che già in estate risultava essere tra i papabili partenti.

LEGGI ANCHE >>> Incubo Nazionali, gli infortuni si abbattono sulle grandi di Serie A

Diego Godin e Fabio Quagliarella ©Getty Images

Ora il difensore potrebbe rescindere il contratto che lo lega al club sardo e dire addio anche alla Serie A. Lo riferisce il ‘Mundo Deportivo’, che sottolinea come l’esperto centrale uruguagio avrebbe raggiunto un accordo con la società del presidente Giulini per rescindere il proprio contratto a partire dal 1 gennaio 2022. Una rescissione che non comporterebbe al giocatore alcun pagamento e che permetterebbe a Godin di trasferirsi verso nuovi lidi. Al momento la soluzione più calda porta all’Atletico Madrid: il ritorno nelle fila dei ‘Colchoneros’ sembra essere infatti essere la pista prediletta del giocatore e anche la società spagnola e il ‘Cholo’ Simeone sarebbero pronti a riaccogliere Godin a braccia aperte.