CMIT TV | Kesapli bacchetta Calhanoglu: “Non doveva comportarsi così”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:30

Alla CMIT TV il giornalista turco Dundar Kesapli si esprime in maniera critica sul comportamento di Hakan Calhanoglu

Ospite della CMIT TV, il giornalista turco Dundar Kesapli ha parlato diffusamente di Mario Balotelli ma anche di altri temi molto interessanti.

Calhanoglu
Hakan Calhanoglu © LaPresse

In particolare, si è soffermato sulle sorti di un suo connazionale di cui si è spesso parlato negli ultimi anni nel nostro campionato. Stiamo parlando, ovviamente di Hakan Calhanoglu. Su di lui, il verdetto di Dundar è stato piuttosto caustico.

Milan-Inter, bocciato il comportamento di Calhanoglu: “Non doveva farlo”

Dundar Kesapli
Dundar Kesapli alla CMIT TV

“Tutti sanno che è un giocatore di grande qualità, anche se per il momento non è riuscito a esprimersi al meglio – ha dichiarato – Non saprei dire sulle motivazioni del suo addio al Milan, se fosse solo una questione di soldi o ci fosse dell’altro. Ma credo che per come si è comportato nel derby abbia sbagliato. Indossare la 10 del Milan vuol dire tanto e ha giocato in quella squadra comunque per diverso tempo. Sfottere i tifosi in quel modo, non è stato molto elegante, l’ho trovato strano, in fondo i tifosi volevano che lui rimanesse. Pur giocando oggi con l’Inter, avrebbe dovuto rispettare il suo passato, pur potendo provare rabbia per qualche motivo verso la sua ex società. E’ chiaro che poi i tifosi se la siano presa, ma ormai è andata, avrebbe dovuto pensarci prima. Il rapporto umano con i tifosi e non solo è importante nel calcio”.