Tra cori contro Calhanoglu e i messaggi diversi delle Curve: è subito derby!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:06

Milan-Inter inizia sugli spalti, con i tifosi rossoneri che dedicano un’accoglienza calorosa a Calhanoglu: i messaggi delle Curve

Milan-Inter è iniziato con i cori contro Hakan Calhanoglu. I tifosi non dimenticano il tradimento di questa estate e prima del calcio d’inizio del derby, valevole per la dodicesima giornata di Serie A, i sostenitori della Curva Sud hanno insultato il calciatore turco.

Tra cori contro Calhanoglu ai messaggi diversi delle Curve: è subito derby!
San Siro pronto per Milan-Inter ©LaPresse

Poi è stata la volta degli striscioni. I rossoneri, prima di far vedere la coreografia, hanno mostrato degli striscioni con scritto: “A chi ha lottato, a chi non ce l’ha fatta, a chi ha combattuto in prima linea per salvare la Nazione. Rendiamo onore a tutte queste persone, dedicandogli la coreografia più importante della stagione”.

Milan-Inter, fischi per Calhanoglu | La ‘temperatura’ delle curve

Calhanoglu ©LaPresse

Subito dopo, la Curva Sud ha mostrato un enorme grazie, indirizzato chiaramente a tutte le persone che hanno lottato contro la Pandemia. Il primo derby con il pubblico – dopo i mesi difficili del Covid-19 – è dunque dedicato a medici, infermieri e personale sanitario (raffigurati, poi con una gigantesca coreografia) veri campioni, fuori dal campo.

Inter campione d’Italia. I tifosi dell’Inter, invece, hanno preferito rivolgere le proprie attenzioni al campo e a ciò che è successo la scorsa stagione. Prima è così apparso lo striscione: “Il sorpasso… la prossima volta”, poi la coreografia a ricordare a tutti chi ha vinto lo scudetto.