Calciomercato, addio polemico: “Mourinho mi ha tradito”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:16

Josè Mourinho ha una personalità molto forte e non tutti i calciatori da lui allenati hanno un gran ricordo con lo Special One 

La Roma di Josè Mourinho è ancora a caccia della propria dimensione reale. Lo Special One però al suo ritorno in Serie A si sta già dimostrando in forma smagliante davanti ai microfoni, con diverse polemiche, soprattutto di natura arbitrale, toccate nelle ultime uscite che hanno fatto discutere.

Mourinho nel mirino di Filipe Luis: "Mi sono sentito tradito"
Mourinho ©LaPresse

LEGGI ANCHE >>> Pogback, Juventus in pole ad una condizione | E un club accontenta Raiola

Il portoghese è quindi un personaggio che difficilmente passa inosservato, ma non tutti i calciatori da lui allenati ne conservano un ricordo positivo. Tra questi l’ex terzino del Chelsea, Filipe Luis, che in un’intervista al ‘Daily Mail’ ha raccontato un retroscena di calciomercato relativo alla sua esperienza ‘Blues’: “Quando mi ha messo in panchina nella prima partita gli ho chiesto: ‘Cosa sono venuto a fare?’. Ma mi spiegò che dovevo guadagnarmi il posto, che il mio nome non garantiva la titolarità. Mi sono sentito tradito a dir poco. Non volevo passare un altro anno con Mourinho”.